A Chamonix è il giorno del Cross e della 10 km du Mont Blanc

Di GIANCARLO COSTA ,

Volantino Skyrunning World Championship Chamonix 2014
Volantino Skyrunning World Championship Chamonix 2014

Si sono corse oggi le due gare di contorno di questi Skyrunning World Champioship, la 10 km e il Cross du Mont Blanc. Per inciso bisogna ricordare che il Cross du Mont Blanc, da Chamonix a Brevant passando per Le Tour 23 km e 1954 metri D+ è la gara storica di Chamonix, l'unica fino al 2002, anno in cui vide la luce L'UTMB in tappa unica.

Oggi i francesi l'han fatta da padroni, anche perchè non c'erano titoli in palio.

Nel Cross du Mont Blanc vittoria maschile per Cedric Fleureton in 2h06'21” con Arnaud Bonin 2° in 2h09'07” e Sebastien Fayolle 3° in 2h11'13”. Tra le donne vittoria di Manon Mougin in 2h33' con il podio completato da Corail Bugnard seconda in 2h38'03” e Therese Sjursen terza in 2h44'05”, che essendo norvegese rompe l'egemonia transalpina della gara.

Nella gara di 10 km, con qualche problema di tracciatura del percorso che hanno causato ritardi nella partenza, che si corre nella zona delle piste di fondo di Chamonix, vittoria maschile di Christopher Berraho in 43'22”, 2° Martin Philippe in 43'28” e 3° lo spagnolo Hector Reguera in 43'33”. Da segnalare il 10° posto dell'italiano Francesco Cornelio in 44'37”

Nella gara femminile stravince la junior canadese Anne-Marie Comeau in 45'33”, che rifila 5 minuti alla seconda Aurelie Forier in 50'51”, con l'olandese Wilma Van-Onna che completa il podio in 51'59”.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti