La cerimonia di premiazione del campionato podistico valdostano: una bella festa con Davide Sapinet e Lara Paganone campioni 2014

Di GIANCARLO COSTA ,

Premiazione Campionato AVMAP 2014
Premiazione Campionato AVMAP 2014

Gressan – Il podismo, disciplina semplice dove la macchina é l'atleta ed il cuore é il suo motore che trasmette l'energia ai muscoli trasformandola in prestazioni sportive. Dovunque é sport popolare, a dimensione universale, sia il centinaio di podisti che si allineano ad una gara paesana, siano le migliaia di protagonisti che popolano i grandi eventi in ogni terra del pianeta. La Valle d'Aosta non é seconda alle altre regioni della penisola e malgrado il suo paniere non possa essere sito dai grandi numeri per le sue limitate dimensioni geografiche e demografiche, sta recitando una parte importante nello scenario italiano ed internazionale. Basta citare alcuni nomi – da Xavier Chevrier a Catherine Bertone passando per René Cuneaz, Gloriana Pellissier e Francesca Canepa – presi nel mazzo, ma sono tanti altri davvero ed un buon numero di talenti emergenti che vanno ad arricchire un vivaio di assoluta qualità.

Sabato 15 novembre, il Salone delle Conferenze della Banca di Credito Cooperativo di Gressan di frazione Taxel ha ospitato il classico appuntamento della premiazione del 39° Campionato Valdostano A.V.M.A.P. individuale, di Società e delle singole categorie, nonché l’assegnazione delle maglie – da parte del Comitato Regionale F.I.D.A.L. – ai Campioni Regionali di Corsa in Montagna e la consegna dei riconoscimenti ai vincitori, maschile e femminile, del “Trofeo Mauro e Giuseppe Fogu – Atleta Completo 2014. Molte le presenze, finalmente, anche se alcuni 'big' – essendo sabato sera – erano già fuori Valle, nelle località dove l'indomani sarebbero stati impegnati. Si sono susseguiti brevi interventi da parte delle delle autorità – dal primo cittadino Michel Martinet, all'Assessore regionale allo sport Aurelio Marguerettaz, a Patrizia Carradore, a Jean Dondeynaz e da Riccardo Borbey. Il sindaco di Saint-Nicolas Davide Sapinet ha bissato il successo 2013 e la maestra di sci Lara Paganone é stata la prima nel settore rosa, con la S.Orso a prevalere – ormai da tempo – fra le dodici Società podistiche che operano in Valle. Premiati per il maggior numero di gare effettuate Valeria Poli per le donne (21 presenze) e a pari merito per gli uomini Augusto Chincherè e Paolo Ranfone (26 presenze). Il Trofeo 'Giuseppe e Maro Fogu' alla memoria degli indimenticabili personaggi di Arnad che hanno dato l'intera loro esistenza al podismo, sono stati appannaggio di due portacolori della S.Orso, Chantal Vallet con punti 285 e Diego Merivot con punti 540.

Di Luigi Perosino

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti