A Castelnuovo Nigra Silvio Balzaretti e Ornella Bosco vincono la corsa al Rifugio Fornetto

Di GIANCARLO COSTA ,

Silvio Balzaretti vincitore Rifugio Fornetto  (Foto Bonel 4)
Silvio Balzaretti vincitore Rifugio Fornetto (Foto Bonel 4)

Settima edizione della corsa in montagna della Valle Sacra, valida per il Campionato Canavesano Uisp, in provincia di Torino, 9 km di salita dalla Cappella Visitazione (quota 1050 metri) al Rifugio Fornetto (quota 2150 metri), il bivacco a circa 200 metri dalla vetta della Punta Verzel (quota 2406 metri), montagna che assieme alla Quinzeina costituiscono la “Bella Dormiente”, denominazione del profilo delle montagne che si vedono dalla pianura. Gara che offre un percorso vario, partenza veloce, strappo durissmo per salire sul monte Calvo, quindi discesa e salita all'area attrezzata “Pian delle Nere”, si continua per la poderale che arriva all'ex cava, con il tracciato di gara che tagliava ripido qualche tornante, quindi 500 metri di dislivello finali ripidi e selettivi fino al traguardo del Rifugio Fornetto.

Percorso interpretato alla grande da Silvio Balzaretti dell'Atletica Monterosa, che terminata la prima discesina del Monte Calvo senza forzare, appena sulla poderale inizia un forcing deciso che lo porta solitario al traguardo del rifugio Fornetto in 1h00'58” a vincere la gara. Alle sue spalle 2° Stefano Giaccoli in 1h04'48” e 3° Fabio Novaria in 1h07'25”, quindi completano la top ten, Thomas Young 4° in 1h08'25”, Fabio Faraone 5° in 1h08'44”, Giancarlo Costa 6° in 1h09'33”, Mauro Buvet 7° in 1h11'21”, Cesare Chiabrera 8° in 1h13'04”, Roberto Zucca Pol 9° 1h13'28” e Andrea Vesco 10° in 1h13'47”.

Undicesima e soprattutto prima donna, come spesso gli è accaduto in carriera, Ornella Bosco della Libertas Forno in 1h14'43” che supera un'ottima Iva Borgesio 2a in 1h17'44”, Rachele Young 3a in 1h18'51”, Paola Borio 4a in 1h21'32” e Sara Di Vincenzo 5a in 1h22'30”.

In allegato qualche foto e nella sezione download la classifica completa dei 112 corridori.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti