Carbon Energized Suit in Dryarn

Di GIANCARLO COSTA ,

Apertura CARBON ENERGIZED SUIT
Apertura CARBON ENERGIZED SUIT

Leggera e funzionale. Aderente e traspirante. La nuova CARBON ENERGIZED SUIT è progettata per offrire libertà di movimento e una straordinaria sensazione di comfort a chi la indossa.
Per realizzarla Carbon Energized ha scelto di utilizzare Dryarn in altissime percentuali, così da permettere alla fibra di esprimere, a contatto con la pelle, tutte le sue potenzialità.
Dryarn è la fibra più leggera al mondo, e questo conferisce al capo una incredibile leggerezza.
E’ traspirante, per favorire la veicolazione del sudore dell’atleta verso l’esterno e lasciare la pelle sempre asciutta.
E’ termoregolatrice, il che consente di mantenere costante la temperatura corporea anche in presenza di considerevoli sbalzi termici.

Traspirabilità e termoregolazione sono al centro della progettazione e realizzazione della linea. La capacità di Dryarn® di non assorbire il sudore ma, grazie ad un’azione di capillarità, di raccogliere l’umidità dalla pelle e trasferirla lungo la fibra verso l’esterno permettendone l’evaporazione, ha permesso di creare capi in grado di controllare due aspetti fondamentali dell’attività sportiva, quello termico e quello della traspirazione, tra loro strettamente legati.
Dryarn è inoltre una fibra dermatologicamente testata e pertanto non crea effetti indesiderati sulla pelle, soprattutto delle persone più sensibili o che presentano problemi dermatologici. Assolutamente traspirante, Dryarn® è resistente a muffe, tarme, batteri o altri microrganismi.

Carbon energized Suit

Tuta intera tecnico con girocollo seamless (senza cuciture)
Realizzato in 85% DRYARN®, 10% Elastan e 5% filato in carbonio CARBON ENERGIZED
Prezzo Pubblico: 89€
Taglie: S/M, L/XL, XXL/XXL

www.carbon-energized.com

www.dryarn.com

Articolo Publiredazionale

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti