Campionati regionali 10000 in pista di Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta, Lombardia ed Emilia Romagna

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio maschile piemontese 10000 in pista di Alessandria (foto brancaleone asti)
Podio maschile piemontese 10000 in pista di Alessandria (foto brancaleone asti)

Assegnati ad Alessandria i titoli regionali dei 10000m in pista, insieme ai 20 minuti allieve e ai 30 minuti allievi. La manifestazione, di scala interregionale, ha visto coinvolti anche gli atleti di Piemonte, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna e Valle d’Aosta. Formula approvata da parte di tutti i comitati regionali coinvolti per una manifestazione che, coinvolgendo più regioni, consente una maggior confronto tra gli atleti stessi.

Grande sinergia inoltre è stata stabilita con il comune di Alessandria, come testimoniato con soddisfazione dalla presidente FIDAL Piemonte Rosa Maria Boaglio presente alle competizioni. Infatti, oltre alla presenza sul campo gara dell’Assessore allo Sport Piervittorio Ciccaglioni, che ha partecipato alle premiazioni, l’amministrazione ha infatti deliberato la gratuità del campo cittadino per tutte le manifestazioni di atletica del 2019.

ALLIEVE. Il titolo regionale va a Sofia Cancila (Atl. Canavesana) davanti a Sibilia Baglieri (Atl. Castell’Alfero). La prova viene vinta dalla ligure Aurora Bado (Atl. Arcobaleno Savona), prima nella classifica assoluta davanti all’emiliana Elena Manini (CUS Parma) e alla lombarda Susanna Dossi (Pro Sesto Atl.).

ALLIEVI. Sui 30 minuti il primo piemontese a tagliare il traguardo è Elia Mattio (Pod. Valle Varaita), secondo nella classifica assoluta alle spalle del ligure Andrea Azzarini (Trionfo Ligure). Il podio piemontese è completato da Paolo Orsetto (Atl. Vercelli 78), terzo nella classifica assoluta, e da Simone Giolitti (Pod. Valle Varaita).

DONNE. Assente Ivana Iozzia, annunciata tra le iscritte, la vittoria va a Giulia Montagnin (Atl. Saluzzo) con un tempo finale di 36:22.5. La cuneese si aggiudica così anche il titolo regionale davanti alle compagne di club Mina El Kannoussi, terza nella classifica assoluta in 36:45.1, e a Flavia De Bucanan. Secondo posto nella classifica assoluta per Valentina Facciani (Calcestruzzi Corradini) con 36:39.3.

UOMINI. Podio assoluto che vede al primo posto Joel Maina Mwangi (ASD Dinamo Sport) in 28:54.7 davanti all’azzurro Ahmed El Mazoury (Atl. Casone Noceto) in 28:57.4. Terza piazza per il piemontese dell’Atl. Casone Noceto Italo Quazzola che, dopo l’ottima impressione destata ai tricolori di cross del Parco La Mandria, conferma una buona condizione di forma in questo inizio del 2019 correndo in 29:12.3 migliorando il proprio primato personale (29:42.36). Alle sue spalle altro ottimo risultato per Francesco Carrera (Atl. Casone Noceto), piemontese anch’egli, quarto in 29:48.2. Primo piemontese al traguardo il keniano dell’Atl. Saluzzo Dereje Tola Megersa, categoria u23, sesto in 30:12.5.

Il titolo regionale piemontese va a Flavio Ponzina (Brancaleone Asti), 16mo assoluto, con 31:40.3 davanti a Enrico Oddone (Atl. Giò 22 Rivera) con 31:56.5, e a Riccardo Rabino (Atl. Saluzzo) che, con 32:22.1 si aggiudica il titolo regionale u23. Nella categoria juniores prima piazza per Giacomo Bruno (Atl. Pinerolo) in 33:59.6 davanti a Luciano Spettoli (Atl. Alessandria) con 34:08.2 e a Niccolò Biazzetti (Atl. Canavesana), terzo in 34:54.8.

Fonte fidal piemonte

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti