Campionati Mondiali di Atletica Doha: nei 5000 metri eliminati Yeman Crippa e Said El Otmani

Di GIANCARLO COSTA ,

Yeman Crippa (foto arch fiammeoroatletica)
Yeman Crippa (foto arch fiammeoroatletica)

Finisce con un'eliminazione l'avventura di Yeman Crippa nei 5000 metri, ai Campionati Mondiali di Atletica Doha.  Il ritmo tattico della prima batteria, solitamente penalizzante nelle gare ad eliminazione, finisce col piegare le velleità del trentino. Ai 3000 metri si passa in 8:17 (10:56 un chilometro dopo), con una folla di ben 14 atleti ancora praticamente in gruppo. Troppo per Crippa, che nel chilometro conclusivo non riesce a trovare la freschezza necessaria per chiudere né tra i primi cinque per il passaggio diretto, né nei secondi cinque per sperare nel ripescaggio con i tempi. L'etiope Barega corre un ultimo mille sul piede di 2:28 (13:24.69), mentre l'azzurro scivola indietro, undicesimo in 13:29.08 (2:32 nei due giri e mezzo finali; poi decimo per la squalifica di Jakob Ingebritsen).

Nella seconda batteria, come sempre in questi casi, si corre avendo già chiaro l'obiettivo cronometrico, ed infatti sono nove quelli che ce la fanno, in scia al 13:20.18 dello statunitesne Chelimo. Tra loro, però, non c'è Said El Otmani, che si ritira dopo tre chilometri anonimi.

Fonte fidal

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti