Calea-Brosso-Calea (TO)

Di GIANCARLO COSTA ,

Jean Pellissier foto archivio KV Cogne
Jean Pellissier foto archivio KV Cogne

Domenica 11/10/2009 si è svolta la 41^a edizione della Calea-Brosso-Calea, classica di fine stagione del podismo canavesano. Giornata soleggiata ma ventosa, circa 120 concorrenti al via.Fin dalle prime rampe della veloce salite rimangono in due, Jean Pellissier ed Enzo Mersi seguiti da Juan David Orozco Sanchez, Erik Rosaire e Diego Vuillermoz.

Verso metà salita Pellissier si avvantaggia su Mersi di circa 20-25" ma giunti a circa 1 km dal GPM, il valdostano compie un errore di percorso sbagliando un bivio non segnalato, se ne accorge, rientra sul percorso corretto e viene atteso da Mersi che si era accorto dell'errore dell'avversario.

I due scollinano insieme iniziano la discesa  e qui nuovamente Pellissier compie un errore di percorso ma viene richiamato da Mersi. Continuano così la gara insieme e giungono al traguardo in 47'25".

Terzo e più staccato Erik Rosaire che nel finale riacciuffa Sanchez vittima di una caduta nella parte finale.

In campo femminile vittoria di Enrica Perico su Maria Laura Fornelli, terza Mirella Cabodi.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti