Boston Marathon: vincono i keniani Geoffrey Kirui ed Edna Kiplagat

Di GIANCARLO COSTA ,

Il vincitore della Boston Marathon Geoffrey Kirui (foto washington post)
Il vincitore della Boston Marathon Geoffrey Kirui (foto washington post)

Come da tradizione s’è corsa oggi, lunedì di Pasquetta, negli USA la 121a edizione della Boston Marathon, maratona storica e dal percorso ondulato nella seconda parte, comunque una delle grandi classiche mondiali sui 42,195 km.

Continua il dominio dei keniani su questa distanza, visto che a vincere sono stati Geoffrey Kirui nella gara maschile ed Edna Kiplagat in quella femminile.
La gara maschile è stata tattica, con Geoffrey Kirui e l’americano Galen Rupp a marcarsi stretti fin sul traguardo. Vittoria di Kirui in 2h09'37" davanti a Rupp 2° in 2h09'58", 3° il giapponese Suguru Osako in 2h10'28", quindi i primi tre in 50 secondi al traguardo. Completano la top ten nell’ordine Biwott (USA), Chebet (KEN), Abdirham (USA), Majo (USA), Sefir (ETH), Pukreda (USA) e Ward (USA).

Nella gara femminile ritmo più allegro, con le migliori che passono in 1h12’ alla mezza e con gli attacchi decisivi al 30° km. Vince la keniana Edna Kiplagat, campionessa del mondo nel 2011 e 2013, in 2h21'52", 2a Rose Chelimo in 2h22'51", 3a Jordan Hasay in 2h23'00", 4a Desiree Linden, in 2h25'06".

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa