Boston Marathon: successi per l'etiope Lelisa Desisa e la kenyana Caroline Rotich, Danilo Goffi 15º

Di GIANCARLO COSTA ,

Il vincitore della Boston Marathon Lelisa Desisa (foto iaaf.org)
Il vincitore della Boston Marathon Lelisa Desisa (foto iaaf.org)

Sono 119 le edizioni della storica Boston Marathon, che nemmeno gli attentati di due anni fa hanno fermato. Ed è stato proprio il vincitore di quell'edizione, il 2013, a trionfare anche quest'anno, ovvero l'etiope Lelisa Desisa. Vince in 2h09'17”, precedendo il connazionale Yemane Tsegay 2° in 2h09'48” e il kenyano Wilson Chebet 3° in 2h10'22”. Poi solito festival keniano, con Bernard Kipyego 4° in 2h10'47”, Wesley Korir 5° in 2h10'49”, Franklin Chepkwony 6° in 2h10'52”, gli americani Ritzenhein 7° in 2h11'20” e Meb Keflezighi 8° in 2h12'42”, mentre il primo degli europei è l'ucraino Shafar, 10° in 2h13'52”. Secondo degli europei e primo Master è stato Danilo Goffi, 15° in 2h18'44”, un grande protagonista del periodo d'oro della maratona italiana con Baldini, Modica e Leone.

Nella gara femminile vince la kenyana Caroline Rotich, in 2h24'55” dopo un prolungato testa a testa con l'etiope Mare Dibaba, seconda in 2h24'59”, mentre completa il podio l'altra etiope Bizunesh Deba terza in 2h25'09”, con le americane Desiree Linden-Davila quarta in 2h25'39” e Shalane Flanagan quinta.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti