Bologna-Zocca, le risposte di Angelo Pareschi sull'annullamento dell'evento

Di DAVE ,

Partenza 2008
Partenza 2008

Abbiamo inviato qualche domanda ad Angelo Peraschi, portavoce del comitato organizzatore della Bologna Zocca, gara che quest'anno a causa della crisi economica e del conseguente ritiro di alcuni sponsor è stata annullata, Angelo è stato così gentile da risponderci e aiutarci a capire i motivi dell'annullamento.

D: C'è possibilità che entro l'estate troviate qualche sponsor sostitutivo per comunque organizzare l'edizione 2009 ?

R: No. Abbiamo già rinunciato anche al Campionato Italiano UISP di specialità (si svolgerà nell'ambito della 50 km di Romagna il 25.04)

D: Ritiene che questa fase di crisi andrà a colpire anche altri eventi e quindi vedremo il calendario assottigliarsi?

R: Certamente per tanti Organizzatori che non vorranno proporre programmi alternativi di minimo costo. Soldi da dare allo sport non ce ne sono, spesso con personale in cassa integrazione, non si possono dare soldi anche per una questione morale.

D: Secondo lei esistono forme alternative di finanziamento, oltre agli sponsor gli enti territoriali rispondono alle vostre richieste ? Chi potrebbe darvi una mano e non mostra disponibilità ?

R: Si, visto che il paese di Zocca è una meta di turismo estivo, l'Ente di Promozione Turistica potrebbe utilizzare l'evento come veicolo promozionale. I risultati positivi in termini di turismo indotto negli anni precedenti sono certi e provati.

D: Quale è approssimativamente il budget di spesa per un evento come il vostro ?

R: Circa 8/10.000 €uro

D: Desidera riassumere le motivazioni per cui un evento come il vostro è un buon strumento di marketing e visibilità per un eventuale sponsor ? Vediamo se qualcuno tra i nostri utenti si mostra sensibile ....

R: Vista la crisi attuale, sia di aziende private che di Istituzioni, solo un obiettivo mirato potrebbe portare sponsor. Basterebbe avere la presenza o l'impegno di Vasco Rossi (la mamma vive a pochi metri dalla Piazza di Zocca). Sarebbe necessario l'impegno dell'Amministrazione Comunale e del Sindaco. Purtroppo le scarse partecipazioni di Atleti negli ultimi anni hanno tolto entusiasmo e volontà nelle persone di Zocca che, dieci anni fa, avevano creato le condizioni di riprendere la gara dopo alcuni anni di sospensione. Questa è la terza sospensione, purtroppo.

Angelo Pareschi