Biella-Piedicavallo: successi di Italo Quazzola e Camilla Magliano

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio maschile Biella Piedicavallo (foto Bolla)
Podio maschile Biella Piedicavallo (foto Bolla)

La Biella-Piedicavallo, gara di corsa su strada in salita di 18,5 km con 630 metri di dislivello, lungo la Valle Cervo, ha avuto protagonisti corridori di alto livello e un buon numero di partecipanti, circa 300.
Nella gara maschile vittoria di Italo Quazzola, valsesiano portacolori del Casone Noceto, con il nuovo record del percorso in 1h04’28”, (precedente di Alberto Mosca in 1h07’15”). Seconda piazza per il lombardo protagonista della corsa in montagna Alex Baldaccini in 1h06’55”, terzo Alberto Mosca in 1h07’55”, quarto Edward Young in 1h08’31” e quinto Michele Belluschi.
Nella gara femminile vittoria della torinese Camilla Magliano, talento della corsa in montagna della Podistica Torino, vincitrice in 1h19’07”, seguita sul podio dalla biellese Lara Giardino seconda in 1h23’44” e dalla polacca/canavesana Katarzyna Kuzminska terza in 1h27’23”, quarta Elisa Almondo in 1h29’14” e quinta Laura Mazzucco in 1h35’34”.

Nella corsa più corta dalla Balma a Piedicavallo (7 km di gara con 350 metri di dislivello), successo di un altro valsesiano tesserato per il Casone Noceto Francesco Carrera con il tempo di 24’58”, secondo gradino del podio per Stefano Rolland in 26’05”, terzo Massimiliano Barbero Piantino in 27’12”.
Al femminile vittoria della junior Arianna Reniero in 32’13”, seconda Angelica Bernardi in 32’38” e terza Rachele Young in 34’19”.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti