Asics Run Cuneo: Elena Romagnolo 2a e Andrea Sanguinetti 3° nella gara vinta da Chebitok e Kiplimo

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio femminile Asics Run Cuneo 2016 (foto campioni.cn)
Podio femminile Asics Run Cuneo 2016 (foto campioni.cn)

La ASICS Run 2016 parla africano con i successi dell'ugandese Jacob Kiplimo al maschile e Ruth Chebitok al femminile. Il 16enne Kiplimo, già vincitore del Giro Internazionale di Pettinengo, si porta a casa un altro successo portando a termine i 10km di Cuneo in 28:26. Alle sue spalle il kenianoken Joash Koech con un distacco di 19 secondi. Primo degli azzurri e terzo assoluto Andrea Sanguinetti (Fiamme Oro) con un crono finale di 29:27.

Ottimo 5° posto per Francesco Bona (Aeronautica) che taglia il traguardo in 29:38 seguito da Abdelmijd Ed Derraz (Vittorio Alfieri Asti) con 29:42 e da Giuseppe Gerratana (Aeronautica) con 29:46.
Al femminile ottima prova di Elena Romagnolo (Esercito) che chiude seconda in 19:55 alle spalle della Chebitok con un ritardo di soli 6 secondi dalla vincitrice. Sul podio anche Valeria Roffino (Fiamme Azzurre), terza in 19:59 e davanti all'azzurra della corsa in montagna Sara Bottarelli (Freezone). 7ma piazza per Catherine Bertone (Atl. Sandro Calvesi) in 20:56 preceduta da Elisa Bortoli (5a in 20:19) e da Claudette Mukasakindi (20:25).

Il 1° Piemonte Trophy U20 vede al femminile la netta affermazione di Elisa Palmero (Atl. Pinerolo), classe 1999, con un crono finale di 22:32; distaccata di 1:27 la 2a classificata, Marta Griglio (Atl. Saluzzo). Al maschile Yassin Choury (Vittorio Alfieri Asti) vince in 31:59; alle sue spalle, con un ritardo di 18 secondi, Riccardo Rabino (Atl. Saluzzo). Terzo gradino del podio per Filippo Morale (Atl. Alessandria).

Fonte Fidal Piemonte

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti