In archivio l’edizione zero di Bologna City Night Trail

Di GIANCARLO COSTA ,

Bologna City night trail 2016 partenza
Bologna City night trail 2016 partenza

Bologna City Night Trail ha confermato tutte le aspettative dei 350 atleti che alle 20,30 di sabato 3 dicembre si sono avviati dall’Arco del Meloncello, davanti un percorso di 16 km per guardare Bologna dalle sue colline, dopo avere salutato San Luca, attraversando poi alcuni dei più bei parchi cittadini.
Organizzazione promossa da tutti a pieni voti sia per il pre-gara (con la Segreteria e deposito borse ma anche spogliatoio), sia per il ricco pacco gara (grazie agli sponsor che hanno creduto nell’idea), sia per la gestione del percorso (con ben 40 pacers e decine di persone nei punti più critici, presidiati anche dalla Polizia Municipale), ma anche per la tracciatura (con cartelli e tante bandelle fluorescenti ad indicare la retta via) e infine per l’abbondante ristoro finale dove, assieme alle classiche bevande e prodotti alimentari, sono state “apprezzate” alcune bottiglie di grappa apparse sui tavoli.
Positivi anche i commenti di Davide Grilli, Presidente della Consulta dello Sport di Bologna, e di Giancarlo Galimberti, VicePresidente del Coni Regionale che hanno dato il via alla manifestazione, assolutamente non competitiva che ha visto comunque i primi arrivi dopo solo 1 ora e 10 circa dal via.
Grande la soddisfazione di GrandiEventiSportivi, che da già appuntamento a tutti per sabato 2 dicembre 2017, quando andrà in onda la prima edizione di Bologna City Night Trail, con un programma più ricco; previsti infatti un percorso ludicomotorio e 2 tracciati competitivi, che riprenderanno parte del tracciato di questa edizione.

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti