Aperte le iscrizioni per la Tre Rifugi Valpellice

Di GIANCARLO COSTA ,

La partenza della Tre Rifugi Valpellice 2013
La partenza della Tre Rifugi Valpellice 2013

Di Carlo Degiovanni

Ai primi albori di una primavera anticipata, o di un autunno prolungato, si riaccende la “voglia di Trail” e si guarda in la alla programmazione della stagione entrante. Non tanto in la, visto che la vicina Liguria propone gia i primi appuntamenti outdoor. Anzi, tutto doveva gia avere inizio domenica 11 a Casterino, sede del primo “mini” trail della stagione ma il maltempo che è imperversato nella Francia occitana ha impedito lo svolgersi di quella che doveva essere l’”overture” del neonato Circuito Internazionale dei Trail Occitani (www.trailoccitani.com) .

A pieno titolo, ed in parte ispiratore, fa parte del Circuito la storica Tre Rifugi Val Pellice che propone il classico Trail da “codice Rosso”: distanze e dislivelli degni di una manifestazione che ha da sempre le caratteristiche dell’impresa sui monti.

Si faticherà ancora sui 54 o sui 36 km (arrotondati) in una manifestazione che rientra a pieno titolo nel “Gran Prix Iuta 2014” e nel calendario regionale UISP in attesa delle sorprese organizzative che il Comitato Organizzatore custodisce gelosamente in vista della edizione 2015 che festeggerà il 40° compleanno della Regina delle fatiche montane.

Si parte, dunque, con la più facile delle operazioni: prenotare un posto in prima fila per domenica 13 luglio a Bobbio Pellice. Sul Sito www.3rifugivalpellice.it o direttamente su www.wedosport.net le istruzioni utili per procedere.

Per gli agonisti l’obiettivo di fermare la marcia trionfale di Paolo Bert, attore protagonista da 11 edizioni. Lo scorso anno, poi, si presentò, per la categoria femminile, una certa Elen Bonsor, scozzese giramondo che si permise, sulla distanza dei 54 Km, di occupare la 6° posizione assoluta.

Il Trail, però, è disciplina quasi ascetica e la partecipazione è una vittoria in se.

La Tre Rifugi, poi, emana profumo di mito. Il terreno ideale per collaudare le gambe in vista della inevitabile visita al Re di Pietra: il Tour Monviso Trail è in programma il 29 Agosto ( www.tourmonvisotrail.it ) ma quella sarà un’altra storia ed un’altra avventura……

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti