Antidoping: l’Ufficio Procura del Coni ha deferito Massimo Leonardi e Mohammed Lamiri

Di GIANCARLO COSTA ,

Massimo Leonardi (foto d'archivio)
Massimo Leonardi (foto d'archivio)

Il CONI comunica di aver intrapreso, su delega della IAAF, il result management sugli esami eseguiti dal Laboratorio Antidoping di Roma, che hanno accertato un caso di positività. Nel primo campione analizzato, è stata rilevata la presenza di 19-Norandrosterone, 19-Noretiocolanolone, per Massimo Leonardi (Federazione Italiana Atletica Leggera), al controllo in competizione disposto dalla IAAF, il 26 ottobre a Venezia, in occasione della XXIX Maratona di Venezia (ndr: dove Leonardi è arrivato 5° in 2h27m). La Seconda Sezione del TNA, su richiesta dell’Ufficio Procura Antidoping, ha sospeso in via cautelare Massimo Leonardi (FIDAL) dall’attività agonistica.

Stessa sorte per Mohammed Lamiri (tesserato FIDAL) deferito alla Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping del CONI per le positività al Betametasone (art. 2.1. delle NSA) riscontrate in occasione dei controlli antidoping disposti dal CONI-NADO sia al termine della gara “Stramanaforno – Trofeo Panfili” svoltasi a Gioia dei Marsi il 9 agosto 2014 sia al termine della gara “XXXIV Notturna di Trasacco” svoltasi a Trasacco il 29 agosto 2014 con richiesta di squalifica per 3 mesi.

fonte coni.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti