Annunciati i regolamenti per le iscrizioni alle 4 gare del Tor des Geants

Di GIANCARLO COSTA ,

Logo Tor des Geants decima edizione
Logo Tor des Geants decima edizione

Per celebrare la decima edizione del Tor des Geants, l’organizzazione ha ideato altre due gare che si vanno ad aggiungere al Tor des Geants e al Tot Dret: il Passage au Malatrà e il Tor des Glaciers.

Sarà proprio il Tor des Geants, alla quale sono ammessi un massimo di 800 corridori (oltre alle wild card dell’organizzazione e degli sponsor) ad aprire le preiscrizioni, il 1° febbraio 2019 alle ore 12, per chiuderle il 14 febbraio 2019 alle ore 18. Se il numero dei pre-iscritti sarà superiore al numero massimo dei corridori ammessi, sarà previsto, come in passato, un sorteggio per definire la lista effettiva dei partenti. A seguito del sorteggio verrà stilata una lista di corridori comprensiva di overbooking. Gli 800 trailers sorteggiati riceveranno una e mail di conferma entro il 28 febbraio 2019 e avranno tempo per regolarizzare la loro iscrizione effettiva, con il pagamento dei 750 euro della quota d’iscrizione, entro il 15 marzo 2019.

A disposizione di runner “generosi”, che desidereranno esprimere concretamente il loro sostegno verso persone meno fortunate di loro, ci saranno 20 pettorali solidali al costo di 2000 euro, la cui vendita è prevista via internet dal 20 marzo al 30 giugno 2019, e 10 pettorali ambientali, in vendita nelle stesse date e con la medesima modalità.
Il ricavato dei pettorali solidali andrà in beneficenza ad associazioni e onlus partner dell’organizzazione, mentre il ricavato dei pettorali ambientali verrà utilizzato per finanziare studi e attività relative alla diminuzione dell’impatto ambientale nei territori dove si svolge il TOR.

Come sempre saranno ammessi d’ufficio alla gara, quindi evitando il sorteggio, i “senatori” del TOR.

Grande novità di quest’anno, anche i finisher del Tot Dret 2017 e 2018 potranno iscriversi direttamente al Tor des Géants® senza passare dal sorteggio. Per loro apertura delle iscrizioni dal 1° al 14 febbraio.

Apriranno invece il 1° marzo alle ore 12, per concludersi il 31 maggio 2019 alle ore 18, le iscrizioni al Tot Dret, al quale saranno ammessi un massimo di 500 concorrenti in base all’ordine di iscrizione stessa (non sarà previsto dunque il sorteggio). La quota di iscrizione è di 200 euro.

Anche in questo caso, dal 20 marzo al 30 giugno 2019, saranno a disposizione 20 pettorali solidali, naturalmente con finalità benefiche, al costo di 1000 euro l’uno.

Sempre 500 è il numero massimo degli atleti che potranno partecipare al Passage au Malatrà, la nuova gara di “soli” 30 chilometri che si disputerà il 14 settembre 2019 con partenza da Saint-Rhèmy-en-Bosses e scavalcherà il mitico colle del Malatrà, a quasi 3 mila metri di altezza, con la catena del Monte Bianco schierata davanti, per poi scendere al traguardo di Courmayeur. Le iscrizioni, che prevedono una quota di partecipazione di 40 euro, apriranno il 1° marzo alle ore 12 per chiudersi il 31 agosto 2019 alle ore 18. Saranno ammessi i primi 500 concorrenti secondo l’ordine d’iscrizione.

Infine saranno 100 gli atleti che dall’1 febbraio alle ore 12 fino al 14 febbraio 2019 alle ore 18, potranno pre-iscriversi allo specialissimo Tor des Glaciers, sport e avventura allo stato puro su una distanza davvero estrema di 450 km, con partenza da Courmayeur (dove sarà posto anche il traguardo) venerdì 6 settembre 2019.
I concorrenti, per poter partecipare, dovranno aver terminato una edizione del Tor des Géants® entro le 130 ore (120 ore per l’edizione 2012 - 80 ore a Gressoney IN per l’edizione 2015). La quota di partecipazione è di 1000 euro (500 da versare al momento della pre-iscrizione) e saranno ammessi i primi cento pre-iscritti dopo che l’organizzazione ne avrà valutato i curriculum. Una volta che questi saranno considerati validi, l’organizzazione invierà entro il 28 febbraio 2019 una e mail ai futuri partecipanti che avranno tempo entro il 15 marzo 2019 per finalizzare la loro posizione. Una volta raggiunta la quota cento, i pre-iscritti esclusi verranno rimborsati, non oltre il 31 maggio, della quota versata.

Le iscrizioni alle varie gare dovranno essere effettuate tramite il sito www.100x100trail.com, al quale conviene registrarsi prima dell’apertura ufficiale delle iscrizioni.
I regolamenti delle iscrizioni delle varie gare sono invece pubblicati, in ogni loro parte e modalità, sul sito www.tordesgeants.it, ed è opportuno leggerli per intero.
Nel momento dell’iscrizione, oltre ad allegare tramite il sito il consueto certificato medico agonistico e la liberatoria, i concorrenti dovranno confermare la presa visione e l’accettazione dei regolamenti e delle norme etiche che regolano la corsa.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti