Annullata la RomaOstia Half Marathon, rinviata in autunno la Festa del Cross di Campi Bisenzio Firenze

Di GIANCARLO COSTA ,

Partenza RomaOstia 2019 (foto fidal)
Partenza RomaOstia 2019 (foto fidal)

L’emergenza coronavirus sta mettendo in ginocchio tutto lo sport italiano, non solo il calcio.
È stata annullata la Huawei RomaOstia Half Marathon di domenica 8 marzo. Lo ha annunciato il Campidoglio al termine di un vertice in Prefettura a Roma sul tema dell'emergenza epidemiologica coronavirus. “Le valutazioni medico sanitarie provenienti dagli organismi competenti hanno spinto a valutare inopportuno lo svolgersi della mezza maratona RomaOstia 2020 - si legge nel comunicato diramato dal Comune di Roma -. Sulla base di queste valutazioni, di concerto con le istituzioni presenti al tavolo, così come previsto dall'ultima circolare del Ministero dell'Interno, sarà emanato un provvedimento del Campidoglio per l'annullamento della mezza maratona”. Al vertice hanno partecipato la prefetta Gerarda Pantalone, il governatore del Lazio Nicola Zingaretti e la sindaca di Roma Virginia Raggi.

Rinviata in autunno la Festa del Cross di Campi Bisenzio Firenze

La FIDAL rende noto di aver deciso il rinvio al prossimo autunno, in sede da destinarsi, della Festa del Cross, manifestazione inserita in calendario nazionale alle date del 14-15 marzo (a Campi Bisenzio, Firenze). Alla base di questa decisione, adottata nel più generale interesse di tutela della salute dei tesserati, ci sono sia l’interpretazione del DPCM 1/3/2020 (che introduce, tra le altre, nuove misure in materia di svolgimento delle manifestazioni sportive), sia una più generale valutazione di opportunità, legata in particolare al gran numero di partecipanti attesi da tutta Italia. “Ringrazio di cuore gli organizzatori dell’Atletica Campi Bisenzio e l’amministrazione comunale per la passione e la dedizione con cui da un anno lavorano all’evento - le parole del presidente federale Alfio Giomi - la FIDAL non potrà non tenerne conto”.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti