Anna Incerti e Nadia Ejjafini protagoniste nella Manchester Run con Gebrselassie

Di GIANCARLO COSTA ,

Anna Incerti.jpg (foto Colombo/Fidal)
Anna Incerti.jpg (foto Colombo/Fidal)

Domenica 20 maggio Anna Incerti sarà di nuovo in gara alla Bupa Great Manchester Run. Nel 2011 la siciliana delle Fiamme Azzurre si era classificata quinta in questa prestigiosa 10km internazionale (IAAF Gold Label Road Race) che anche quest'anno vedrà al via atlete del calibro della titolatissima keniana Linet Masai, argento iridato dei 10000 metri a Daegu. Per la Incerti quella di domenica sarà un utile test in vista di un'altra e più importante trasferta d'Oltremanica, quella estiva dell'Olimpiade di Londra dove l'azzurra affronterà la maratona, specialità della quale è vicecampionessa europea in carica. Con lei anche la primatista nazionale di mezza maratona Nadia Ejjafini (Esercito), appena convocata anche per i 10000 di Coppa Europa a Bilbao. Nella gara maschile (dove sarà al via anche Stefano Scaini) sono annunciati l'attuale e l'ex primatista mondiale di maratona, ovvero il keniano Patrick Makau e l'etiope Haile Gebrselassie.

Fonte fidal.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti