Alpine Wonderful Trail 2015: in Val Maira vittorie di Bonelli e Rosso sugli 11 km e di Borgna ed Enrici sui 27 km

Di GIANCARLO COSTA ,

Marina Plavan (foto Alpine Wonderful Trail)
Marina Plavan (foto Alpine Wonderful Trail)

Tante le casacche colorate degli atleti di “I RUN FOR FIND THE CURE”; il progetto sportivo di questa associazione raggruppa molti atleti di tutti i tipi , età e provenienza geografica, con l’idea di correre oltre che per una motivazione sportiva, anche per quella umanitaria. Questo gruppone multicolore ha dato spettacolo in Val Maira a partire dalla mattinata di sabato 4 luglio nelle vicinanze di Acceglio in provincia di Cuneo, riuscitissimo quindi il richiamo di Alpine Wonderful Trail. “ Wonderful” soprattutto per il percorso!

Due le gare, una corta e l’altra lunga, la prima di 11 km con 500 metri di dislivello e la lunga di 27 km con 1700 metri di dislivello, i metri di ascesa tutti concentrati in un’unica salita. Partenza della gara lunga nei verdi prati di borgata Frere, vicino ad Acceglio, per inerpicarsi subito sul sentiero che passa nelle caratteristiche borgate di Chialvetta e Viviere, prima di arrivare nel selvaggio vallone dell’Enchiausa, dove superato il Rifugio Valmaggia, si arrivava al colle a 2800 metri circa di altitudine, non prima di aver attraversato un nevaio, ancora presente lungo il percorso. Una volta scollinato ecco apparire un bel tracciato tecnico e pietroso che ci faceva arrivare in pochissimo tempo dapprima al Lago d’Apsoi e poi al lago Visaisa, poi giù a rotta di collo verso Ponte Maira e attraverso la pista di fondo arrivare ad Acceglio.

Giornata caldissima e soleggiata, solo un po’ di aria salutare in cresta, molti atleti alle prese con i crampi, come la sottoscritta, per la calura i trailer hanno sofferto di giramenti di testa, quest’ultimo malessere ti faceva addirittura pensare ad un abbandono del trail, ma poi i paesaggi che ci circondavano sussurravano di continuare a gustare questo bel percorso. In classifica sono finiti 156 corridori sulla gara lunga e 139 sulla gara corta.

Vincitori della 11 km di Bonelli Davide e Rosso Lucia, vincitori della gara di 27 km di Enrici Maurizio e Borgna Irene; la sottoscritta trafitta da crampi e dai giramenti di testa seconda all’arrivo della gara lunga.

Grande il contorno al trail con balli occitani la sera precedente, mentre per il dopo corsa buon pranzo e ricche premiazioni.

Per classifiche: http://irunfor.findthecure.it/gara/alpine-wonderful-trail-2015/

Di Marina Plavan - Valetudo Skyrunning Italia

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti