Alpago Running Tour: vincono Luca Schizzi e Foscarina Ciceri

Di GIANCARLO COSTA ,

Alpago Running Tour Luca Schizzi e Davide Gazzola (foto Mattteo Munarin)
Alpago Running Tour Luca Schizzi e Davide Gazzola (foto Mattteo Munarin)

Sono il “padrone di casa” Luca Schizzi e la veneziana Foscarina Ciceri i più veloci nell’Alpago Tour Running, la prima giornata di Alpago Tour, giornata dedicata al podismo: 15 i chilometri del tracciato di gara, ricavato su uno spettacolare tracciato attorno al lago di Santa Croce (130 i metri di dislivello positivo).

250 sono stati i partecipanti all’evento che si è svolto nel pomeriggio di sabato 6 maggio, sotto un cielo minaccioso di pioggia ma che ha “tenuto”. La gara è vissuta su ritmi tranquilli per i primi chilometri, con un gruppo che si è via via sfilacciato lungo la leggera salita che portava verso Sella Fadalto. Al “gran premio della montagna” in testa sono rimasti in tre, vale a dire Luca Schizzi, Davide Gazzola ed Erwin Ronchi. Al termine della discesa verso Santa Croce, Ronchi ha perso contatto e a condurre la gara di comune accordo sono rimasti Gazzola e Schizzi. Quest’ultimo ai tre chilometri dall’arrivo decideva di forzare e rimaneva tutto solo al comando con 150 metri di vantaggio. Vantaggio che manteneva fino all’arrivo, tagliato in perfetto solitudine. Per il podista dell’Athletic club Belluno Firex una vittoria in casa: è infatti di Puos d’Alpago. Il podio è stato completato da Davide Gazzola, secondo a 13”50, e da Erwin Ronchi, terzo con un distacco di poco più di un minuto. Ronchi è anche il primo dei combinatisti, gli atleti impegnati sia nel podismo sia nel ciclismo.

La gara in rosa ha visto il netto successo di Foscarina Cicero (Venezia triathlon) davanti a Ginevra Francavilla e a Monica Bortoluzzi.

Fonte TI-COMUNICAZIONE

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti