Alex Baldaccini e Sara Bottarelli arrivano davanti a tutti nel Vertical Trail di Pompegnino Di Vobarno (BS)

Di GIANCARLO COSTA ,

Partenza Vertical trail Pompegnino (foto FB Federico Gemma)
Partenza Vertical trail Pompegnino (foto FB Federico Gemma)

Alex Baldaccini (Gs Orobie) e Sara Bottarelli arrivano davanti a tutti nel Vertical Trail di Pompegnino organizzato domenica 14 giugno a Pompegnino Di Vobarno (BS) dall’Atletica Libertas Vallesabbia. Per Baldaccini, argento la settimana scorsa ad Ortisei nella prima prova del Campionato Italiano, un successo che gli regala anche il record della gara, ora portato a 42:46 sui circa 10 chilometri del percorso.  Alessandro Rambaldini (Atl. Valli Bergamasche Leffe) è secondo in 43:59 davanti a Marco Zanoni (G.P. Pellegrinelli) che arriva in 46:03. Tra le donne doppietta firmata Free Zone con il successo di Sara Bottarelli già vincitrice del Vertical Trail nell'edizione 2013. Crono finale di 54:05, mentre seconda è la compagna di team Angela Serena in 56:44 e terza con 57:51 Anisleydi Garcia Cordero dell’Atletica Alto Garda e Ledro. Sono 381 gli arrivati.

Fonte fidal.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti