Aids Running in Music: più di 1000 in corsa a Monza per sostenere la lotta ad Hiv e Aids

Di GIANCARLO COSTA ,

AIDS Running In Music (foto Mandelli)
AIDS Running In Music (foto Mandelli)

Sono state più di 1.000 le persone che hanno sfidato freddo e pioggia per partecipare ad Aids Running in Music, la corsa non competitiva di 6 km. Organizzata da Anlaids sezione lombarda per la lotta ad Hiv e Aids che ha attraversato ieri mattina il centro storico di Monza regalando un vivace colpo d’occhio arancione. I proventi dell’iniziativa, che ha avuto come madrina d’eccezione la soubrette e presentatrice Federica Fontana e come media partner Radio DeeJay, verranno interamente devoluti alle attività di prevenzione, ricerca e sviluppo per la messa a punto di cure per combattere e curare Hiv e Aids.

“Grazie ai contributi raccolti in queste edizioni di Aids Running In Music abbiamo attivato cinque nuovi ambulatori specialistici per il supporto clinico ai pazienti che hanno contratto l’infezione e lanciato il bando per tre borse di studio e tre contratti di ricerca”, ha commentato Andrea Gori, Portavoce dell’iniziativa e Direttore del Dipartimento di Malattie Infettive dell’Ospedale San Gerardo di Monza. “Ci tengo ad assegnare il nostro premio simbolico alle persone che con dedizione e competenza hanno utilizzato questi fondi distinguendosi nella realizzazione di importanti progetti di ricerca, studio clinico e nel lavoro di reparto per garantire la miglior qualità di vita ai pazienti sieropositivi che ogni giorno devono convivere con la malattia”.

La manifestazione, alla sua 4^ edizione, ha preso il via sabato 17 ottobre a Monza, in Piazza Trento e Trieste, nei gazebo dedicati a mini eventi, musica, e ai test gratuiti per Hiv e Hcv, che sono andati esauriti. Inoltre, prima della manifestazione, sono state distribuite agli iscritti sacche brandizzate Aids Running in Music per sensibilizzare sull'importanza della prevenzione, contenenti la maglietta dell’iniziativa, il numero di partecipazione alla corsa ed un preservativo, unica difesa e prevenzione dal virus killer.

Anche quest’anno Aids Running in Music ha coinvolto il mondo delle scuole con progetti speciali, che hanno incontrato il gradimento del pubblico, trovando riscontro anche sulla stampa locale. Gli studenti dell’Istituto Professionale Olivetti di Monza hanno realizzato il delizioso snack per i partecipanti alla corsa e organizzato tour guidati della città di Monza, mentre gli studenti del Liceo Artistico Nanni Valentini hanno creato immagini e video per comunicare la manifestazione sui Social Network e sui media.

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti