Erano in 500, giovani e meno giovani ma tutti forti: “chi 'd cursa e chi a pè” – Giro del Belvedere a Bricherasio (TO)

Di GIANCARLO COSTA ,

Partenza Giro del Belvedere di Bricherasio (foto Eco del Chisone)
Partenza Giro del Belvedere di Bricherasio (foto Eco del Chisone)

Mentre nei paesi viciniori infuriava la tempesta con tuoni, fulmini e rovesci, nella quiete di Bricherasio, già addobbata con bandierine e festoni per le dispute del Palio, cominciavano ad affluire camminatori e podisti che, per circa 2 ore, avrebbero movimentato e colorato col loro abbigliamento il paese. Si, perché nella tranquilla P.za S. Maria circa 500 persone hanno dato vita all'XI° GIRO DEL BELVEDERE ed alla prima edizione de “I BORGH A PÈ” camminata riservata ai Bricherasiesi entrambe prove del Palio attribuendo al primo punti di merito ed alla seconda punti di partecipazione.

Un’edizione che ha coinvolto nativi e non in modo molto significativo nella misura dell’11% rispetto ai residenti. Se succedesse in altre realtà locali, ad esempio, Pinerolo o Torino sarebbero coinvolti oltre 3.000 e 100.000 partecipanti, incentivando le persone ad indossare le classiche scarpe da corsa o da camminata per svolgere una semplice attività fisica, ritenuta universalmente salutare sia per i praticanti che per le casse delle ASL.

Il percorso, particolarmente suggestivo in modalità collinare ed identico per tutti, dopo aver superato la torretta del Belvedere posta su un versante della collina del Castello, proseguiva su strada asfaltata attorno alla suddetta collina costeggiando boschi, vigneti e campi.

Questa la cronaca della serata:

Alle 18,25 si allestiva il percorso ludico-ginnico per i bimbi fino a 6 anni.

Alle 18.30 si allineavano alla partenza i quasi 200 camminatori dei borghi bricherasiesi che per l'iniziale Via di San Michele formavano una variopinta colonna costituita dagli otto diversi colori, tanti sono i borghi; per loro 1 giro di km 3,3.

Alle 18,50 si ’avviavano tutti gli altri camminatori e walkers: un centinaio, per loro 1 o 2 giri a discrezione. Pochi minuti dopo irrompeva sul palcoscenico podistico il gruppetto di 20 ragazzi fino a 13 anni con altro percorso e distanze varie e con partenze a seguire.

Alle 19,20 scoccava l’ora per i podisti della non competitiva. Anche loro son circa 200 e per essi sono previsti due giri per complessivi mt 6.600. Quasi subito si forma un agguerrito quintetto di testa con Ras. Barale, Falchi, Tourn e Ferrato che transitano insieme al primo giro. Alla fine del 2° giro è però Barale Andrea (Roata Chiusani) in 22,38 a precedere di 4” Ras Diego e Falchi Giuseppe (entrambi Atl. Pinerolo). Tra le Donne Elisabetta Collino (Atl Val Pellice) si porta subito in testa e conclude in 27,53 distanziando di circa 3 minuti Viotti Giulia (Giò22 Rivera) seguita a 39' da Rossa Laura (Apple Run). Paolo Bert e Beatrice Prina primi Bricherasiesi.

Molti soddisfatti l'Avis (Ente Promotore) l'Atletica Val Pellice Ente Organizzatore con la collaborazione della Podistica None che ringraziano la Brike Bike, l'Oruam , l'Atl I.C Caffaro e l'Associazione Leonardo Sciascia, Un sentito ringraziamento all ''Associazione Palio dei Borghi” che ha saputo coinvolgere tanti Bricherasiesi ne “I BORGH A PÈ”, parte del relativo introito verrà devoluto alla Parrocchia S. Maria per svolgimento di attività caritative.

Alla prossima che ci auguriamo ancora più partecipata.

Ordine di arrivo 10 maschili e 5 femminili

UOMINI -BARALE Andrea, 22.38 - RAS Diego 22.42 - FALCHI Giuseppe 22.42 – TOURN Lorisn 22.49 – FERRATO Gianluca 23.26 – CASERTA Beppe 23.52 – BERT Paolo 24,22 – GIRAUDO Luca 24,30 – ALFARONE Giuseppe 24.42 – DOTTI Gregorio 24.53..

DONNE - COLLINO Federica 27.53 – VIOTTI Giulia 30.40 – ROSSA Laura 31.19 – GOGGI Rosanna 31.24 -

PRINA Beatrice 31.55 – COMBA Sabrina 31.55 – CHIARETTO Elisa 32.35 - FORNERON Marzia Barbara 33.13 – ANDROETTO Lorena 33.51 -ROSTAN Laura 34.03.

GIOVANI. Es C: CHIAPPERO Mattia – GASTALDO Elena, Es B: CAFFARATTI Alex, Es A: ALLASIA Gianluca MARTINA Letizia, R/i NEAGU Robert – TOSCO Gaia.

Bella rassegna fotografica su:http://www.ecodelchisone.it/foto/2014-09-06/bricherasio-giro-belvedere-venerdi-5-18386

Fonte Piero Cristini-Organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti