Il 5 luglio si corre il Cervino X-trail, da Antey-Saint-Andrè (AO) ammirando la “Gran Becca”

Di GIANCARLO COSTA ,

Cervino versione estiva
Cervino versione estiva

Il Monte Zerbion (Quota 2720 metri) resta la Cima Coppi anche per l’edizione 2015 del Cervino X-trail, edizione 2015. Il Cervino la montagna da ammirare. A poco più di una settimana dal via, ad Antey-Saint-Andrè si presenteranno centinaia di trailer, provenienti da ogni luogo d’Italia e non solo. Un trail che si è vestito con un abito possiamo dire, estremamente elegante? A partire dallo sponsor principale: il colosso New Balance, storica azienda americana, che tanto bene ha fatto in questi ultimi anni in termini di scarpe trail (Testimonial più importante Antony Krupicka). Due i percorsi previsti, più uno di riserva in caso di maltempo. 55 km e 25 km , 4000 i metri di dislivello positivo per il lungo.

Due giorni di festa e sport, con un ricco programma a partire da sabato 4 luglio all’aera sportiva di Antey. Le aziende amiche del Cervino X-trail contribuiranno a rendere questa edizione ricca anche nelle premiazioni: saranno presenti oltre la New Balance, Compressor Sport, CMP Fratelli Campagnolo, Cebè, Expo Valle D’Aosta, Salumificio Maison Bertolin e l’A.S.D. Cervino Trailers, gli ideatori di questa bella gara al cospetto del Cervino.

Andando a leggere la lista degli iscritti su cui fare delle ipotesi di podio sulla 55 km, saltano fuori i nomi di: Caimi Gianluca, Dola Michael, Lucchese Matteo, Nemeth Csaba, Pigoni Matteo, Trisconi Stefano per gli uomini, Sonia Glarey, Cecilia Mora, Graziana Pè per le donne. Iscrizioni ancora aperte su wedosport.

Perché esserci? Per il percorso: spettacolare. Per rendere omaggio al Cervino. Per l’accoglienza degli organizzatori e perché è Valle D’Aosta.

Per altre informazioni http://www.cervinoxtrail.com/

Di Carmela Vergura

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti