21 Volte Donna: Ivana Di Martino domani fa tappa a Palermo

Di MARCO CESTE ,

Ivana Di Martino
Ivana Di Martino

Fa tappa a Palermo sabato 13 aprile l’iniziativa (conosciuta anche come “21 volte donna”) ideata da Ivana Di Martino, monzese di nascita e milanese d´adozione.  42 anni, madre di tre figli, la Di Martino (che ha iniziato a correre dall’età di 11 anni)  giungerà in città con la nave proveniente da Cagliari a bordo del suo camper che l’accompagna e la supporta in questa sua “missione sportiva”.  L'iniziativa infatti riveste diversi aspetti sociali. Uno medico scientifico in quanto l'atleta operata due volte per problemi cardiaci verrà monitorata attraverso i più moderni strumenti di telemedicina dall'equipe medica del Cardiologico Monzino per studiare gli effetti positivi dell'attività sportiva sui pazienti precedentemente affetti da cardiopatie. L'altro aspetto, non meno importante è quello della difesa dei diritti delle donne. Infatti l'iniziativa tende a promuovere, tra l'altro, anche l'Associazione Onlus Doppia Difesa fondata dall'Avvocato Giulia Bongiorno e dalla Showgirl Michelle Hunziker che si occupa di accoglienza, assistenza consulenza psicologica e legale in favore delle donne vittime di ogni genere di violenza abuso e discriminazione. Ivana Di Martino ha iniziato il suo tour domenica scorsa da Milano  e dopo le tappe di  Aosta, Torino, Cinque Terre, Roma e Cagliari 12 aprile, raggiungerà il capoluogo siciliano sabato prossimo 13 aprile. Per la tappa in programma a Palermo, oltre all'Assessorato allo Sport del Comune di Palermo, hanno aderito il Comitato Provinciale UISP, il Comitato Provinciale FIDAL, l'Associazione Libera e alcune Associazioni Sportive. Lungo il percorso Ivana sarà accompagnata da Rachid Berradi (presidente della Fidal Palermo) da Michele Amato (Presidente provinciale della LEGA Atletica UISP) ma soprattutto da donne e atlete che vorranno sposare l’iniziativa e condividere le fatiche. Tra le podiste e le sportive che hanno già aderito Carmela Tagliavia (della Fiamma Rossa),  Giuliana Amarù (dell’Amatori Palermo Consigliere regionale Lega Atletica UISP ) e Anna Maria Vizzini ( Presidente dell’ASD Sport Nuovi Eventi Sicilia unica società siciliana formata da sole donne); a queste atlete tante altre se ne affiancheranno in questi giorni.

Ritrovo e partenza alle ore 10.30 circa da Piazza Ruggero Settimo. Il torpedone percorrerà via Libertà, Piazza Vittorio Veneto, dell'Artigliere, Viale Diana, Viale Margherita di Savoia, Viale Regina Elena, Via Torre di Mondello, Via Piano Gallo, Piazza Mondello, Via Mondello, Viale Principe di Scalea, Viale Margherita di Savoia, Viale Diana, Via Dell'Artigliere, piazza Vittorio Veneto, via Libertà, con ritorno a Piazza Ruggero Settimo.

Dopo la tappa di Palermo Ivana Di martino  sarà il 14 aprile a  Catanzaro , il 15 a Brindisi, il 16 a  Potenza, il 17 a Napoli, il 18 a Campobasso, il 19 a L´aquila, il 20 ad Ancona, il 21 a Perugia, il 22 a Firenze, il 23 a Medolla, il 24 a Venezia, il 25 a Trieste, il 26 a Trento, e il 27 gran finale con la Monza-Milano.

Ufficio stampa per la tappa di Palermo



Può interessarti