La 10a edizione dello “Scarpone d’Oro” si corre sul Mongioie in Val Tanaro (CN) domenica 7 settembre

Di GIANCARLO COSTA ,

Marco Moletto vincitore con record nel 2012
Marco Moletto vincitore con record nel 2012

Il tempo vola, e così domenica 7 settembre diventeranno 10 le edizioni dello Scarpone d’Oro, gara di sola salita, con circa 1100 metri di dislivello in 4,7 chilometri, dai 1550 metri del Rifugio alla vetta del Mongioie a quota 2631 metri. Corsa, ideata e organizzata da Silvano Odasso, Guida Alpina e gestore del Rifugio Mongioie, rinata sulle ceneri di una corsa famosa negli anni ‘70, chiamata “Scarpone d’oro”, che prevedeva però salita e discesa da Viozene al Mongioie. Ma il format di sola salita attira sempre di più, come attira il panorama che dalla vetta si può ammirare, che da un lato da sulle montagne del Monregalese, mentre dall'altro si vede il mare.

L’edizione 2009 fu addirittura valida come prova di Km Verticale del Campionato Italiano di skyrunning. I due recordman della gara Marco Moletto al maschile con 42'35” e Stephanie Jimenez con 52’40”, sono anche i grandi protagonisti della corsa verticale, infatti domenica scorsa nel Vertical di Latemar, finale di Campionato Italiano Skyrunning, Moletto ha conquistato il secondo posto e la Jimenez ha vinto gara e titolo italiano: insomma dalle Alpi del Mare all'olimpo dello skyrunning.

La partenza sarà data alle ore 9 di domenica 7 settembre dal Rifugio Mongioie, che si raggiunge da Viozene in una ventina di minuti di passo spedito, questo almeno per chi non pernotta al rifugio.

Per le info e le iscrizioni tel/fax 0174390196 o 3355745001

www.rifugio-mongioie.com

email silvanoodasso@gmail.com silvoda@tiscali.it

A lunedi per la cronaca della gara

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti