100 km delle Alpi: successi di Enrico Maggiola ed Elisa Benvenuti

Di GIANCARLO COSTA ,

100 km delle Alpi
100 km delle Alpi

Si è disputata sabato scorso la 100 km delle Alpi, non più da Torino a Saint Vincent, storica gara che ha segnato un’epoca del podismo, ma da Torino a Foglizzo, praticamente tutta sulle strade del Canavese.

Successo nella gara maschile di Enrico Maggiola (Pod. Fiamma Trieste) in 7h44’57” seguito da Marco Lombardi 2° in 7h49’24” (Atl. Libertas Runners Livorno) e da Filippo Castriotta (Barletta Sportiva) 3° a quasi un’ora dal primo; primo dei piemontesi al traguardo Massimo Vanzetti (Atl. Racconigi), quarto classificato. Ritirato a pochi chilometri dal traguardo Stefano Velatta, vincitore della scorsa edizione, a causa di crampi, quando era in testa con un vantaggio enorme sugli inseguitori.

Nella gara femminile vittoria di Elisa Benvenuti (Rimini Marathon) con il tempo finale di 9h16’04”, seguita sul podio da Daniela De Stefano (ASD Corricastrovillari) 2a in 9h32’40” ed Eleonora Corradini (GS Bancari Romani) 3a in 9h52’11”. 114 i finisher della gara.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti