Il 1º giugno si corre la Maratona della Valle Intrasca

Di GIANCARLO COSTA ,

Maratona Valle Intrasca 2014
Maratona Valle Intrasca 2014

Meno di due settimane al via e 230 coppie già iscritte, questi i numeri dell'edizione 2014 della Maratona della Valle Intrasca, gara di corsa in montagna che si corre sui sentieri delle vette che dominano Intra-Verbania e il Lago Maggiore.

Domenica mattina sopralluogo del “patron” sul percorso per vedere il tratto che da Pala scende a Miazzina che era quello che dava più preoccupazioni perché le nevicate di quest’anno avevano provocato la caduta di parecchie piante che di fatto rendevano impossibile il passaggio.

Ebbene i ragazzi del Servizio Forestazione della Regione Piemonte hanno fatto il miracolo !!! Il percorso è pulito ed in ordine.

Scorrendo la lista degli iscritti compaiono già i nomi dei primi atleti di spicco: si sono iscritti Alberto Comazzi – vincitore di due edizioni – in coppia con Ennio Frassetti vincitore di una edizione e secondo lo scorso anno.

Tra gli uomini molte delle coppie classificate nelle prime dieci della passata edizione ed anche qualche nome di spicco come Livio Tretto più volte nazionale di ultratrail.

Parecchi nomi di spicco tra i “local” per cui si preannuncia battaglia.

Dove invece si preannuncia battaglia serrata fin dalle iscrizioni è tra le coppie miste: i due fratelli volanti di Aurano – campioni local - Manuela “Manu” Brizio e Mauro lanciano il guanto di sfida ad altre agguerritissime squadre (anche qui se ne dimentico qualcuna non vogliatemene) come quella di Scilla Tonetti (terza classificata alla mitica Tor de Geants) con Enrico di Lullo e Cecilia Mora – più volte vincitrice a Verbania – con Andrea Defrancesco; dell’ultima ora l’iscrizione di un’altra coppia di big Alfredo Fasolo – vincitore assoluto di più di una Maratona– e Michela Piana.

Anche perché stiamo preparando qualcosa di veramente eccezionale per chi starà in piazza ma non ve la dico perché non è che si può sempre raccontare tutto.

Non vi preoccupate se i pallini verdi ancora non li vedete Antonella ed Alida – due a cui non scappa nulla - stanno lavorando alacremente per sistemare tutte le iscrizioni con documenti, certificati, bonifici ecc. ,ecc, ...

Nel frattempo fervono i preparativi per tutte le manifestazioni di contorno:

in dirittura d’arrivo la prima edizione de “La Pica da Legn” gli oscar verbanesi della montagna. Appuntamento quindi il 30 maggio per vedere la montagna nelle immagini e nelle parole dei protagonisti.

Le adesioni ci sono e sono veramente di alto livello quindi si preannuncia una serata di grandi emozioni e di immagini mozzafiato.

Il sabato come sempre  giornata dedicata ai più piccoli con teatro, arrampicata, corsa e tanto, tanto divertimento !!

Avanti quindi iscrizioni in massa perché – ricordiamolo – alla scuola più numerosa andrà un premio destinato all’acquisto di attrezzature per lo sport.

Alla sera concerto con i Folkamiseria ed anche qui, tutti in piazza che si balla.

Alla domenica, dopo la premiazione via alla “baraonda festival” con un sacco di novità tra cui – udite udite – un contest di boulder, ancora tanta musica e allegria per festeggiare i primi quarant’anni della Maratona Valle Intrasca.

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti