Trail running

Toubkal Marathon: le frecce catalane volano sui sentieri dell’Alto Atlante

Di Giancarlo Costa

01 Corinne Favre e Christophe Doulat nella salita della Cascata

“Toubkal Marathon…Toubkal Marathon” questa le parole dei bambini dei villaggi attraversati dalla corsa con le quali accompagnavano i corridori verso il traguardo di Imlil. Correvano, protendevano le mani per il “cinque” a mano aperta, per loro era un momento quasi di gloria, correre accanto ai corridori del Toubkal.

4167 metri di quota, la montagna più alta del Nord Africa, la più conosciuta dell’Alto Atlante, uno dei simboli del Marocco, da 2 anni è diventato il punto più alto di una ...

Continua a leggere

Giovedi si corre la Toubkal (quota 4165) Marathon in Marocco, finale del circuito Mountain Running International Cup

Di Giancarlo Costa

maurizio_fenaroli_2_classificato_alla_42_km.jpg (foto stillphoto.eu)

Parte giovedì 7 ottobre la seconda edizione della Toubkal Marathon, la grande corsa sulle montagne dell’Atlante marocchino, da Imlil (quota 1700 metri) al Toubkal (quota 4165 metri), la montagna più alta del nord Africa, e ritorno, 42 km e 3300 metri di dislivello sia in salita che in discesa. Dopo la bella edizione del 2009, organizzata da Nico Valsesia in collaborazione con le autorità del Marocco, si replica quest’anno con una gara che sarà anche l’atto finale della Mountain Running ...

Continua a leggere

Debutta il Morenic Trail: vittoria individuale per Giuliano Cavallo, a squadre per Vottero-Giacchetto-Benedetto, Riva-Miravalle-Rrika-Bosco le prime donne

Di Giancarlo Costa

01-L'arrivo-vincente-di-Giuliano-Cavallo-nel-Morenic-Trail-individuale.jpg

Debutto bagnato e quindi debutto fortunato per il Morenic Trail, la corsa che percorre i sentieri della Serra Morenica del Canavese, Da Andrate a Brosso, 110 km che si potevano anche suddividere in 4 tappe: Andrate-Viverone di 20km percorrendo la cresta della Serra, Viverone-Candia 35km passando dal Castello di Masino, Candia-Strambinello 35km passando per Vialfrè e Torre Canavese, Strambinello-Brosso 20km costeggiando i laghi di Alice e Meugliano. In tutto 109 km, 2280 metri di dislivello positivo e 2312 metri di ...

Continua a leggere

Trail delle Terre Rosse – Masserano (BI)

Di Giancarlo Costa

01-La-partenza-del-Trail-Terre Rosse-(foto-www.traildeiparchi.com)_.jpg

Il Trail delle Terre Rosse di Masserano, si sviluppa su due percorsi, uno di 37 km e uno di 21 km, nei boschi della Serra con una sequenza di saliscendi e di single track, in linea con questa filosofia di corse. Niente montagna dunque, ma per Enzo Mersi fa poca differenza. Lo scalatore di Pollone s’impone nel Trail di 37 km in 2h47’07” su Mauro Toniolo secondo in 3h00’29”, con Sergio Vallosio terzo in 3h02’29”. Per Francesca Canepa vittoria femminile ...

Continua a leggere

Trail Oulx – Salice d’Ulzio (TO)

Di Giancarlo Costa

01 La partenza del trail Oulx

Oltre 200 i concorrenti del Trail Oulx di domenica 26 settembre, due i percorsi, uno da 45 km e 2000 metri di dislivello e uno da 28 km con 1300 metri di dislivello. Nella gara più lunga s’impone Daniele Fornoni in 4h09’09” su Marco Zarantonello secondo in 4h20’16”, terzo Gianluca Verza in 4h36’14”, quarto Massimo Valsesia in 4h36’49”, quinto Stefano Cerrutti in 4h44’18” e sesto Carlalberto Cimenti in 4h51’51”. Nella gara femminile solita grande prestazione di Cecilia Mora, che vince ...

Continua a leggere

La traccia di Dawa Sherpa, da Biella alle Grigne

Di Giancarlo Costa

02 Dawa Sherpa e Maurizio Scilla

Venerdì scorso a Biella, serata con Dachiiri "Dawa" Sherpa, quarantenne corridore nepalese che da anni vive in Svizzera, considerato uno dei simboli del Trail Running in ogni angolo del mondo. Introducono la serata le belle parole di Maurizio Scilla, uno dei primi italiani a dedicarsi al Trail, sia come valente atleta, che come promotore e comunicatore con la rivista "Spirito Trail", di questa affascinante disciplina della corsa.
Ed è affascinante proprio perché esistono personaggi come Dawa, capace di attirare in ...

Continua a leggere

Le foto della prima edizione del Tor des Geants

Di Giancarlo Costa

01 Corinne Favre sul colle Nana  foto stillphoto.eu

Allo scoccare della 150a ora, cioè alle 16 di sabato 18 settembre, Gigi Riz, l'ultimo concorrente ancora in gara, ha tagliato il traguardo del Trail Running più lungo e duro al mondo, 330 km con 24.000 m. di dislivello positivo attraverso l'intero percorso delle Alte Vie 1 e 2, sempre in territorio valdostano. Era accompagnato da un nutrito gruppo di amici che l'hanno scortato negli ultimi chilometri. Anche i due vincitori della prima edizione, i fratelli Gross, Annemarie e Ulrich, ...

Continua a leggere

Ivrea Mombarone 2010, più cocciuti di un mulo!

Di Giancarlo Costa

img 9505

L'ho sempre detto e ne sono ancora convinto, per arrivare in cima al Momba devi essere oltre che allenato, determinato e cocciuto come un mulo, perciò ho voluto aprire l'articolo con questa foto.
Non me ne vogliano gli atleti ma solo questa determinazione che soprattutto chi partecipa (anche come spettatore) conosce,è il carburante che ti porta fino in cima alla montagna più amata dagli Eporediesi.
Per tantissimi è una vittoria arrivare in cima entro il tempo utile, per molti è ...

Continua a leggere

La trace de Dawa

Di Giancarlo Costa

01 Dawa Sherpa foto Isa Guillot

Venerdi' 17 settembre alle ore 21 sarà ospite dell'auditorium di Città Studi di Biella il nepalese Dawa Sherpa. La serata è organizzata dalla rivista Spirito Trail e dal G.S.A. Pollone. Dawa è considerato da molti l'icona del movimento trail nel mondo, con il suo approccio zen alla corsa ha affascinato tutti i trailers. Per capire quanto è apprezzato, basta recarsi alla partenza di un trail in territorio francese al quale lui prende parte, per vedere che tutti gli sguardi, le ...

Continua a leggere

Il Tor des Geants agli altoatesini Ulrich e Anne Marie Gross

Di Giancarlo Costa

Alle ore 18.27 è arrivato al traguardo il primo concorrente del Tor des Géants, Ulrich Gross, altoatesino di 38 anni. Il suo tempo finale è stato di 80h27'23", circa sei le ore di vantaggio sullo spagnolo Salvador Calvo Redondo secondo in 86h47'54", terzo il francese Gillaume Millet in 87h17'37", quarto Matteo Bertoli in 91h19'13" e quinto il grande alpinista valdostano Abele Blanc in 96h44'11". Seguono Cesare Clap sesto in 99h10'41", Mauro Saraglia settimo in 99h10'44" e Alexandre Forestieri ottavo in ...

Continua a leggere