Trail running

Sfidando la pioggia Nicola Giovanelli e Maria Chiara Parigi vincono la seconda edizione del Trail degli Eroi - Trofeo Scarpa.

Di Giancarlo Costa

Trail degli Eroi 2012.jpg (foto Riccardo Selvatico)

Il cielo, durante il risveglio degli atleti, avvenuto quando la Luna era ancora alta, aveva lasciato sperare in una mattinata soleggiata e senza pioggia. Il programma della giornata prevedeva quarantasei chilometri tra le trincee e le creste del Monte Grappa per un totale di 2900 metri di dislivello positivo di sola salita. Le precipitazioni di sabato pomeriggio avevano reso il tracciato lento e insidioso, ma il terreno ha drenato in modo efficace l'acqua senza quindi provocare troppe difficoltà agli atleti. ...

Continua a leggere

Domani alle ore 6 parte il Trail degli Eroi - Trofeo Scarpa. Le previsioni meteo sono confortanti: tempo bello durante la mattinata.

Di Giancarlo Costa

Trail degli Eroi 2011.jpg (foto Selvatico)

Ci siamo. Mancano poche ore e i quattrocento partecipanti al Trail degli Eroi partiranno dal Ristorante l'Antica Abbazia per un'avventura lunga quarantasei chilometri tra i luoghi sacri della Grande Guerra. Ognuno avrà il proprio ritmo, ammirando i panorami del Monte Grappa e magari scattando qualche fotografia seguendo la filosofia dello "Spirito Trail".

Domani mattina gli atleti per i primi chilometri correranno illuminando il proprio passo con le lampade frontali e nella salita verso Cima Grappa potranno godere dello spettacolo del ...

Continua a leggere

Si corre domenica il Turna Trail, dalle pareti d'arrampicata alle pendici del Mombarone – Settimo Vittone fraz. Montestrutto (TO)

Di Giancarlo Costa

Turna Trail.JPG

Nasce una nuova competizione di corsa nella zona del Mombarone, la montagna per eccellenza dei canavesani, il Turna Trail. "Turna" è l'area sportiva dedicata all'arrampicata e non solo in frazione Montestrutto di Settimo Vittone, di Settimo Vittone sono anche gli organizzatori dell'Atletic Team 2000, che per 9 anni hanno organizzato una bella skyrace a Pontboset in bassa Valle d'Aosta. Chiusa questa esperienza Ezio Gamba, la sua famiglia e tutto lo staff organizzativo ripartono facendo conoscere sentieri non troppo battuti del ...

Continua a leggere

Una grande avventura per grandi emozioni: tutto esaurito per la seconda edizione del Trail degli Eroi – Trofeo Scarpa

Di Giancarlo Costa

Trail degli Eroi.jpg (foto areaphoto.it)

Mancano pochi giorni alla conferenza stampa di presentazione, che si terrà in data 26 settembre 2012, ore 11, presso la sede SCARPA di Asolo. L’azienda, main sponsor ufficiale dell’evento, ospiterà giornalisti e istituzioni per permettere all’organizzazione di presentare al meglio i tratti principali e soprattutto lo spirito del Trail.

Il fortunatissimo evento sportivo avrà inizio all’alba del 30 settembre prossimo, quando gli atleti partiranno alla volta della cima del Monte Grappa, Monumento Sacro alla Patria che con il Sacrario Militare ...

Continua a leggere

Tricolori di Skymarathon a Pasturo (LC) con il Sentiero delle Grigne

Di Giorgio Pesenti

Il-podio-femminile-del-Sentiero-delle-Grigne-con-Serafini-Brizio-e-Cardone.jpg (foto Valetudo)

Di Giorgio Pesenti

Trionfo di Tadei Pivk e Silvia Serafini, ottima prova per Fabio Bazzana che diventa vice campione Italiano di skymarathon.

Tadei in lacrime al Trofeo Scaccabarozzi, dopo le Orobie skyraid, l’atleta Friulano ottiene un’altro successo importante in Lombardia. La competizione ha visto ben 433 concorrenti al via da Pasturo, sono partiti 239 skyrunner sulla mezza e 184 sulla lunga distanza, rispettivamente alle ore 09.00 i primi e alle ore 07.30 i secondi.

Il percorso della maratona è tra ...

Continua a leggere

A Fulvio Dapit il Sellaronda Trail Running - Colfosco (TN)

Di Giancarlo Costa

Fulvio Dapit.jpg (foto modica)

C'erano tutti i presupposti affinché il record del Sellaronda Trail Running fosse ritoccato, ma nessuno si aspettava una prestazione di così alto livello da parte di Fulvio Dapit, che ha impiegato 5 ore, 27 minuti e 50 secondi per completare i 53,9 km del percorso con un dislivello di 3486 metri attorno al Gruppo del Sella.

Il poliziotto friulano, ora residente a Racines, al traguardo di Colfosco ha preceduto di 24 secondi il gardenese Georg Piazza e di 43 secondi ...

Continua a leggere

Il Tor des Geants interrotto a Saint-Rhemy-en-Bosses, il ghiaccio impedisce il passaggio al Col Malatrà

Di Giancarlo Costa

Neve sul percorso (foto tordesgeants.it).jpg

La decisione è stata presa questa notte verso le 2 dal Comitato Organizzatore e dal Soccorso Alpino Valdostano.

A seguito di sopralluogo tecnico, il colle Malatrà a quota 2936 metri risulta impraticabile a causa del ghiaccio creatosi lungo il percorso.

Tali condizioni non consentono il passaggio dei concorrenti in sicurezza.

È stato pertanto deciso di far terminare la gara a Saint - Rhemy-en –Bosses, km 303 della gara che ne prevede 330.

Il trasferimento di tutti i corridori a Courmayeur ...

Continua a leggere

Francesca Canepa vince il Tor des Geants femminile

Di Giancarlo Costa

Francesca-Canepa-dopo-l'arrivo-vittorioso-al-Tor-des-Geants 2012.jpg

Ancora una notte difficile per il maltempo sul Tor des Geants. Alle ore 3.30 la gara è stata sospesa su tutto il percorso dal rifugio Alpenzu fino al Col Malatrà, Decisione presa dall’organizzazione, perché a causa del vento e del nevischio in quota, in alcuni punti era sparita la traccia, per cui era necessario ritracciare il percorso. L’organizzazione ha deciso di fermare quindi tutti i concorrenti situati nei diversi punti di controllo nello stesso momento, così che il cronometraggio generale ...

Continua a leggere

Il Tor des Geants 2012 allo spagnolo Oscar Perez

Di Giancarlo Costa

Oscar-Perez all'arrivo intervista da Silvano Gadin con l'assessore allo sport Aurelio Marguerettaz.jpg (foto organizzazione TDG)

E' appena arrivato a Courmayeur il vincitore del Tor des Geants 2012, lo spagnolo Oscar Perez in 75h56'36". "Non sono un campione ma solo un buon atleta. Il vero gigante è il Tor des Geants" queste le sue prime parole dopo l'arrivo.

Grande impresa di testa e di gambe per il corridore spagnolo, che ha corso in rimonta e nella seconda parte ha messo oltre 2 ore tra lui ed i francesi Millet e Les Saux che lo seguono per ...

Continua a leggere