Skyrunning

Nel Vertical Tovel successi di Davide Magnini e Stephanie Jimenez

Di Giancarlo Costa

Davide Magnini vincitore del Vertical Tovel (foto Martini)

Sabato 27 luglio si è disputato la terza edizione del Vertical Tovel.
Lo start è stato dato in località Glare alle 9.30, il percorso è transitato per Malga Tuena e, dopo il suggestivo passaggio tra i “Crozi del Bigio”, si è arrivati ai piedi di Cima Om a 2075. Il traguardo è un terrazzo arroccato al cospetto di pareti eleganti e vertiginose. L’immensa bellezza di questo paesaggio è arricchita dalla gemma unica in cui tutto si rispecchia, il ...

Continua a leggere

Val Brevettola Skyrace nel segno di Jean Baptiste Simukeka e Daniela Rota

Di Giancarlo Costa

Podio maschile Val Brevettola Skyrace (foto fb Pesenti)

E’ stato il ruandese Jean Baptiste Simukeka ad aggiudicarsi la quarta edizione di Val Brevettola Skyrace. L’atleta SERIM, società che si è aggiudicata il titolo italiano di skyrunning a squadre, ha concluso la gara in 2h11’ 52’’. Simukeka è riuscito a prevalere sul compagno di squadra Dennis Bosire Kiyaka, che si era aggiudicato il GPM. Terzo il detentore del record del percorso, ancora imbattuto, Paolo Bert. Quarto il figlio d’arte Mathieu Brunod. In campo femminile, torna a vincere ...

Continua a leggere

Un fulmine uccide una skyrunner norvegese durante la Südtirol Ultra Skyrace

Di Giancarlo Costa

Südtirol Ultra Skyrace by night (foto organizzazione)

Sabato sera un tragico incidente ha funestato l’edizione 2019 della Südtirol Ultra Skyrace. Un’atleta norvegese è stata tragicamente uccisa da un fulmine presso il lago di San Pancrazio.

L’incidente si è verificato verso le 19:15. Un gruppo di atleti stava correndo nei pressi del lago di San Pancrazio a circa 2.120 metri di altitudine quando, durante un temporale, un’atleta norvegese di 44 anni è stata colpita da un fulmine. Circa 30 minuti prima ...

Continua a leggere

Gli svizzeri Victoria Kreuzer e Martin Anthamatten vincono il BEI K3 Susa-Rocciamelone

Di Giancarlo Costa

Martin Anthamatten vincitore BEI K3 (foto sportograf)

Sesta edizione per il BEI K3, la gara unica al mondo che si corre sui ripidi pendii del Rocciamelone. Un percorso veramente estremo, con la partenza in piazza Savoia a Susa, il passaggio nel centro storico e il trasferimento a Mompantero. A fianco del Santuario inizia la gara vera e propria che in soli 9,7 km porta prima alla località “Darbunera”, poi dopo aver affrontato il mitico pratone, si raggiunge il Rifugio Ca’ d’Asti e infine la vetta ...

Continua a leggere

Si corre sabato 27 luglio il BEI K3, da Susa al Rocciamelone per 3038 metri di dislivello

Di Giancarlo Costa

I vincitori K3 2018 Kreuzer e Anthamatten

Sabato 27 luglio prenderà il via la sesta edizione del mitico BEI K3, gara di skyrunning unica al mondo che fa parte del Vertical Kilometer World Circuit, circuito mondiale che prevede 8 gare in 8 nazioni diverse.
Gli atleti dovranno affrontare ben 3038 m di dislivello positivo in soli 9,7 km, con partenza in piazza Savoia a Susa e via effettivo al Santuario di Mompantero, dopo circa 6,5 km si troveranno davanti il muro del mitico “pratone” dalle ...

Continua a leggere

Presentata a Milano la Maga Skyrace e Campionato europeo di Ultra Skymarathon

Di Giancarlo Costa

Presentazone Maga Skyrace e Ultra Skymarathon con Marino Giacometti (foto Torri)

Maga Skyrace e Ultra Skymarathon, il comitato organizzatore orobico ha levato i veli sull’edizione 2019 nella suggestiva location di Palazzo Pirelli a Milano. Scelta dalla ISF (International Skyrunning Federation) come prova unica di campionato europeo, la spettacolare kermesse bergamasca griffata Scott & Ortovox è di fatto un evento per tutti.

Alla conferenza stampa, tenutasi nella Sala Belvedere Jannacci del Palazzo Pirelli, sono intervenuti Martina Cambiaghi (Assessore a Sport e Giovani di Regione Lombardia), Paolo Franco (Consigliere Regionale Regione ...

Continua a leggere

A Davide Magnini e Judith Wyder la DoloMyths Run Skyrace

Di Giancarlo Costa

Davide Magnini vincitore del DoloMyths skyrace (foto Pegasomedia)

Sarà ricordata negli annali la ventiduesima DoloMyths Run Skyrace della Val di Fassa, perché sono stati infranti parecchi i record, tranne quello assoluto maschile. Nell’albo d’oro della sfida inserita nelle Golden Trail World Series piombano con veemenza il ventunenne trentino di Vermiglio Davide Magnini, che diventa così il più giovane vincitore della storia di questa competizione, e la svizzera Judith Wyder, capace di infrangere il primato femminile e di realizzare una prestazione eccezionale in discesa. Quattro primati su ...

Continua a leggere

Cristian Minoggio vince la Royal Ultra Sky Marathon Gran Paradiso, l’olandese Ragna Debats prima donna

Di Giancarlo Costa

Royal Ultra Skymarathon il vincitore Cristian Minoggio al Nivolet

Hanno corso a fil di cielo del Gran Paradiso i circa 430 skyrunner della Royal Ultra Sky Marathon Gran Paradiso, 7 colli, 55 km di lunghezza e 4141 metri di dislivello positivo e della Roc Skyrace, 31 km con 2000 metri di dislivello. Una giornata da incorniciare, uno spot per la natura selvaggia del Parco Nazionale Gran Paradiso, che ben ha compreso la valenza dei grandi eventi sportivi outdoor, per comunicare e promuovere il territorio e la natura della Valle ...

Continua a leggere

Ceresole Reale in festa per la Royal Ultra Sky Marathon Gran Paradiso

Di Giancarlo Costa

Presentazione Royal Ultra Sky Marathon Gran Paradiso (34)

Sembrava di essere a un concerto rock oggi a Ceresole Reale (provincia di Torino) per la consegna dei pettorali ai top runner della Royal Ultra Sky Marathon Gran Paradiso. In questo angolo di (Gran) Paradiso si sentivano parlare tutte le lingue del mondo, la musica era a balla, la voce del presentatore, e organizzatore, Stefano Roletti era trascinante, il look dei protagonisti internazionali dello skyrunning, del circuito mondiale Migu Run Skyrunner World Series, ricordava più i protagonisti dei concerti ...

Continua a leggere

Davide Magnini e Victoria Kreuzer vincono il DoloMyths Vertical Kilometer

Di Giancarlo Costa

Davide Magnini vincitore del DoloMyths Vertical Kilometer (foto Pegasomedia)

Cambia il format del DoloMyths Vertical Kilometer, ma il padrone è sempre lo stesso. Il ventiduenne di Vermiglio Davide Magnini, dodici mesi dopo la sua prima vittoria sulla Crepa Neigra, concede il bis anche nella dodicesima edizione della competizione della Val di Fassa di sola ascesa, che per la prima volta si è disputata nella formula a cronometro con partenze individuali. Vittoria assoluta, con il tempo di 32’54”, di 19 secondi superiore rispetto a quello fatto registrare nel 2018 ...

Continua a leggere