Skyrunning

Km Verticale Fully (Svizzera)

Di Giancarlo Costa

Jean Pellissier vincitore a Courmayeur (foto org. KV Pavillon)

Il più ripido dei chilometri verticali è questo di Fully, paesino svizzero nei pressi di Martigny a pochi chilometri dal Gran San Bernardo e dalla Val d’Aosta, 1000 metri di dislivello per 1920 metri di sviluppo, una gara che si corre anche con l’uso di bastoncini, vista la pendenza, quindi adatta ai tanti sci alpinisti in preparazione per la stagione invernale.

Precedenza alle donne, visto che la fuoriclasse francese dello scialpinismo Laetitia Roux (vincitrice con record dell’ultimo Trofeo Mezzalama) vince ...

Continua a leggere

Como-Valmadrera Skyrace

Di Giancarlo Costa

Paolo Gotti (foto archivio Trofeo Kima)

Una delle ultime skyrace della stagione è stata la Como-Valmadrera di domenica scorsa, 36 km e 2360 metri di dislivello sia positivo che negativo, con le salite del Bollettone, del Palanzone e dei Corni di Canzo con vista lago di Como.

Paolo Gotti vince la corsa maschile in 3h18'10", con più di 3' su Massimo Colombo 2° , circa 4' su Riccardo Faverio 3°, 8' su Stefano Butti 4° e 11' su Daniele Zerboni 5°.

Nella gara femminile s'impone Raffaella ...

Continua a leggere

Daniela Vassalli s'aggiudica il Vertical World Circuit

Di Giancarlo Costa

Daniela Vassalli all'Aosta Becca di Nona 2009

Daniela Vassalli, 34 anni di Gazzaniga (BG), con l'ultima prova di Barcellona, la scalata ai 40 piani della "Torre de Collserola" , s'aggiudica il Vertical World Circuit Skyrunning, le corse sui grattacieli delle grandi metropoli mondiali.

L'infermiera bergamasca, protagonista di tante gare di skyrunning nazionali, che alterna le corse in montagna alla maratona, scalando i 712 gradini del grattacielo spagnolo in 3'48", è riuscita a chiudere in testa il circuito internazionale di queste corse, che in Italia ha fatto tappa ...

Continua a leggere

Gabriele Poggi e Charlotte Bonin i più veloci nella Cronoscalata dei Salassi - Saint Pierre (AO)

Di Giancarlo Costa

Arrivo cronoscalata dei Salassi (edizione 2008)

La seconda edizione della cronoscalata dei Salassi, da Saint-Pierre a Rumiod-dessous (quota 1225 metri), si sviluppa su di un percorso di 6,5 km con 800 metri di dislivello positivo e circa 150 di dislivello negativo, su un bellissimo sentiero, con strappi in salita durissimi e un breve tratto di discesa in qualche caso molto tecnico.  I Salassi erano la popolazione locale che si ritirò sulle montagne per resistere alla dominazione dell'impero romano.  Gara a cronometro, con partenze ogni 30 secondi, ...

Continua a leggere

Debutto per la Dolomiti Brenta Ultra Skymarathon - Cavedago (TN)

Di Giancarlo Costa

Marcellina Dossi

Non sono certo mancate le emozioni nella prima edizione della Dolomiti Brenta Ultra Sky Marathon, l'impegnativa competizione lunga ben 45 km, con un dislivello di 2800 metri, che ha toccato ben sette rifugi in luoghi incantevoli del Trentino Occidentale, transitando ai piedi di luoghi sacri dell'alpinismo come il Campanil Basso, la Bocca di Brenta e il Croz dell'Altissimo. Ad iscrivere per primi il proprio nome nell'albo d'oro di una manifestazione ambiziosa, che sogna già un posto importante ...

Continua a leggere

Al KM Verticale del Pavillon gli scalatori top sono Jean Pellissier e Francesca Bellezza

Di Giancarlo Costa

Jean Pellissier vincitore a Courmayeur (foto organizzazione)

Courmayeur ed il Monte Bianco accolgono gli scalatori con una ripida salita che in circa 4 chilometri e 945 metri di dislivello portano da La Palud al Pavillon, ai piedi del ghiacciaio del Toula. 80 corridori si sono cimentati in questa dura gara scalata ottimamente organizzata da Genzianella Faccioli e dal suo staff del Magic Team Monte Bianco. E la vittoria è andata ad uno scalatore d'oc, Jean Pellissier, sette giorni dopo il secondo posto all'Ivrea-Mombarone, questa volta in lotta ...

Continua a leggere

La Skyrace Trofeo Besimauda incorona Claudio Garnier e Sonia Balbis. Fabio Cavallo e Cristina Clerico i più veloci nella salita

Di Giancarlo Costa

Claudio Garnier vincitore al Besimauda foto orizzonteoutdoor

Seconda edizione del Trofeo Besimauda, bella gara in montagna di Peveragno, vicino a Cuneo, con partenza e arrivo dal Centro Convegni della Provincia, o in cima alla Bisalta per chi fa la versione di sola salita. Ideata e organizzata da Enrico Brondino, col supporto dello Sci Club Peveragno, del CAI, del Soccorso Alpino e dell'AIB,  vuole essere la prosecuzione estiva della gara di scialpinismo invernale, pur su tracciato diverso, una filosofia che sta animando diverse gare di montagna, e che ...

Continua a leggere

Trofeo Scaccabarozzi - Sentiero delle Grigne - Pasturo (LC)

Di Giancarlo Costa

Il vincitore Jessed Hernandez

Jessed Hernandez si prende quel successo sfiorato di un soffio nel 2008; gara femminile a Emanuela Brizio si conferma la "Regina delle Grigne"; Campionato Italiano FISKY tutto griffato US Aldo Moro Paluzza, con  i campioni italiani 2009 Matteo Piller Hoffer e Paola Romanin. Al via 434 skyrunner: 196 sulla lunga e 238 sulla mezza, con il trofeo Scaccabarozzi, che per il 2010 si candida come finale di Coppa del Mondo. 

Pasturo (Lc): Grande giornata di sport domenica mattina in Valsassina. ...

Continua a leggere

Skyrace Monte Cavallo

Di Giancarlo Costa

Matteo Piller Hoffer

Questa mattina il serpentone formato da oltre duecento persone, dopo aver osservato un minuto di silenzio per l'amico Fulvio Riolino, è partito alle 8.30 dal piazzale antistante al palaghiaccio di Piancavallo, a condurre le danze Mario Scanu e Matteo Piller Hoffer. Fortunatamente la situazione meteo è stata benevola regalando ai partecipanti, cielo terso e un caldo sole sino alle prime ore del pomeriggio.
Il percorso allestito dal Team Montanaia Racing con la collaborazione del Soccorso Alpino delle sezioni Alpago, Maniago, ...

Continua a leggere

Lo Scarpone d'Oro del Monte Mongioie a Paolo Larger e Stephanie Jimenez - Viozene (CN)

Di Giancarlo Costa

Paolo Larger vincitore dello scarpone doro

Per la 5° edizione dello Scarpone d'Oro, la corsa in salita che dal rifugio Mongioie (quota 1550 metri) porta alla cima del Monte Mongioie (quota 2631 metri), vetta panoramica delle alpi liguri, Silvano Odasso, guida alpina e gestore del rifugio Mongioie, ha fatto le cose in grande. La corsa è stata inserita nel circuito del Campionato Italiano Skyrunning, come prova di chilometro verticale, ed è stata onorata dalla presenza di alcuni protagonisti dello skyrunning mondiale come Paolo Larger, Fulvio Dapit ...

Continua a leggere