Skyrunning

Belladormiente Skyrace: si corre sabato 8 giugno sulle montagne di Castelnuovo Nigra

Di Giancarlo Costa

Volantino Belladormiente Skyrace

La quarta edizione edizione della Belladormiente Skyrace, prova di skyrunning valida per circuito Italy Series della FISKY, si corre sabato 8 giugno con partenza e arrivo a Castelnuovo Nigra in provincia di Torino. Il profilo delle montagne visto dalla pianura sembra proprio quello di “una bella addormentata” e in questo modo sono chiamate le montagne interessate da questo affascinante percorso in quota, la Quinzeina e il Verzel.

Alla Skyrace di 29 km con 2100 metri di dislivello positivo e ...

Continua a leggere

Martin Dematteis e Daniela Rota vincono la ResegUp

Di Giancarlo Costa

Martin Dematteis vincitore ResegUp (foto Benedetto)

Martin Dematteis e Daniela Rota incidono il proprio nome nell’albo d’oro della ResegUp powered by adidas TERREX. Parterre di livello per la 10ª edizione della sky italiana che vanta il maggiore numero di partecipanti. Difficile azzardare un pronostico vista la caratura degli atleti presentatisi ai nastri di partenza. Alle 15.30, come da pronostico, i 1250 corridori del cielo che sono riusciti ad accaparrarsi un pettorale hanno sfidato un caldo torrido sui 24km e 3600 m di dislivello ...

Continua a leggere

Creste del Resegone skyrace a Boroni e Rubis e trail a Panna e Carrara

Di Giancarlo Costa

Rota Luca foto organizzazione

Domenica 26 maggio a Brumano in valle Imagna, provincia di Bergamo, nonostante un meteo poco avvezzo alla primavera, i competenti organizzatori del CAI valle Imagna hanno messo in quota una skyrace e un trail in piena sicurezza per gli skyrunner; quindi per i volontari valdimagnini un doppio esame superato con il pieno dei voti, e non poteva essere altrimenti!

La sesta edizione delle Creste del Resegone si è svolta sul classico percorso di 15,7 km per un dislivello ...

Continua a leggere

Paolo Bonanomi e Martina Brambilla vincono il Grignone Vertical Extreme

Di Giancarlo Costa

Paolo Bonanomi vincitore del Grignone Vertical Extreme (foto Torri)

Paolo Bonanomi e Martina Brambilla concedono il bis alla Grignone Vertical Extreme. Proprio come lo scorso anno il portacolori dei Falchi Lecco e la stella del Team VAM hanno messo tutti dietro nella classica primaverile con partenza nel centro di Pasturo e arrivo posto dinnanzi alla porta del Rifugio Brioschi a 2410 m di quota.

LA GARA:
Questa mattina, 215 intrepidi corridori del cielo si sono ritrovati nel centro valsassinese per questa sfida in verticale divenuta orami appuntamento fisso ...

Continua a leggere

Valbondione rifugio Curò: successi di Sergio Bonaldi e Maria Eugenia Rossi

Di Giancarlo Costa

Sergio Bonaldi (foto Ferri)

Sul percorso di 6 chilometri con mille metri di dislivello i tempi da battere sono 43’54” al maschile e 56’10” al femminile. Una prima edizione intitolata alla memoria di Dario Balduzzi. Indossando la divisa del team Scott, Sergio Bonaldi ha affrontato la salita sempre al comando, fino a tagliare in solitaria il traguardo posto in uno dei luoghi più incantevoli della bergamasca: le rive del lago del Barbellino, su cui si affaccia il rifugio Curò.

Con un ...

Continua a leggere

4 passi in casa nostra: a Sondalo successi di Kiyaka Dennis Bosire e Sarah Palfrader

Di Giancarlo Costa

Podio maschile 4 passi in casa nostra (foto Serim)

Sondalo provincia di Sondrio domenica 19 maggio. Le nuvole cariche di pioggia e la temperatura semi invernale non frenano la classica skyrace nel parco dello Stelvio sempre egregiamente organizzata dall’atletica alta Valtellina. Bisogna applaudire la società organizzatrice che non si è lasciata intimorire dal meteo e dopo lo start della competizione adulta delle ore 9,30 ha fatto disputare la contesa podistica dei ragazzi, femmine e maschi.

Nelle prime due salite e discese della skyrace di 21 km ...

Continua a leggere

Tutto pronto a Pasturo per il Grignone Vertical Extreme del 25 maggio

Di Giancarlo Costa

Grignone Vertical Extreme (foto Torri)

Grignone Vertical Extreme, il Team Pasturo sta lavorando per una 4ª edizione ricca di novità. In vista della ZacUp, in programma a metà settembre e valevole come tappa di Migu Run Skyrunner® World Series, Alberto Zaccagni e il suo staff scalderanno i motori con la scalata alla vetta simbolo delle montagne valsassinesi. Le iscrizioni sono ancora aperte e per il momento vi sono già 150 atleti accreditati.

Il format è quello testato e promosso sul campo nelle edizioni precedenti ...

Continua a leggere

Transvulcania Ultramarathon: vincono Thibaut Garrivier e Ragna Debats, sesta Elisa Desco

Di Giancarlo Costa

Podio femminile Transvulcania (foto fb skyrunning)

Si è disputata sabato 11 maggio la Transvulcania Ultramarathon, prima prova SuperSky della Skyrunner World Series. La gara di 74 km con 4350 metri di dislivello positivo, si è corsa nell’isola La Palma alle Canarie.

Nella gara maschile vittoria del francese Thibaut Garrivier, con un tempo di 7h11'04, seconda piazza per il russo Dmitry Mityaev in 7h14'23 ", terzo lo svedese Petter Engdahl in 7h21'28". Ritirato Marco De Gasperi.

Nella gara femminile vittoria olandese con ...

Continua a leggere

Giovanni Maiello e Monica Dalmasso vincono il Vertikarm Skyrace di Verzi di Loano

Di Giancarlo Costa

Il vincitore del Vertikarm Skyrace Giovanni Maiello (foto organizzazione)

Si è disputata domenica 12 maggio il Vertikarm Skyrace, gara di sola salita di 8 km con 1250 metri di dislivello di sola salita, da Verzi di Loano alla vetta del Monte Carmo (quota 1389m), la montagna più alta della provincia di Savona, splendido punto panoramico sulla riviera ligure.

Nella gara maschile successo di Giovanni Maiello del Berg Team in 1h08’19”, seguito sul podio da Massimo Gaggino 2° in 1h09’56” e da Lorenzo Rostagno 3° in 1h10 ...

Continua a leggere

Condizioni meteo proibitive, annullate la Trentapassi Vertical e la Skyrace di Marone

Di Giancarlo Costa

Trentapassi Marathon (foto areaphoto)

A Marone, sulle sponde del Lago d’Iseo, questa mattina sarebbero dovute partire la Trentapassi Vertical Race e la Trentapassi Skyrace, purtroppo le condizioni meteo che hanno interessato la cima della Trentapassi e le montagne circostanti non hanno permesso il regolare svolgimento delle gare.

«All’alba avevamo deciso - ha detto Davide Zanotti, coordinatore della manifestazione - di posticipare le partenze delle gare, e di cambiare i percorsi, i radar meteo davano, in tarda mattinata, un lieve miglioramento delle condizioni. Purtroppo ...

Continua a leggere