Pista

Valeria Straneo e Jamel Chatbi nuovi campioni italiani dei 10.000

Di Marco Ceste

Valeria Straneo

Valeria Straneo e Jamel Chatbi sono i nuovi campioni italiani assoluti dei 10.000 metri. Ad Ancona, l’alessandrina del Runner Team 99 conquista la sua quarta maglia tricolore in carriera, ma è la prima in questa distanza su pista, e chiude nel tempo di 32:30.56. Per lei una gara in solitaria, portata avanti con un ritmo regolare: al traguardo riesce a precedere Fatna Maraoui (Esercito), seconda in 33:57.27, mentre Claudia Pinna (Cus Cagliari) finisce terza ...

Continua a leggere

10000 di Rubiera (RE) Campionati Regionali dell'Emilia-Romagna Individuali

Di Giancarlo Costa

Slimani Kaddour (foto archivio fidal.it)

Si sono corsi a Rubiera i 10000 metri su pista, validi come Campionati Regionali dell'Emilia-Romagna Individuali Assoluti e Masters e prima prova del C.d.S. di corsa.

Ben 3 le serie disputate per gli uomini, con i migliori tempi ovviamente arrivati nell’ultima, che ha avuto il predominio di 2 atleti della Atl. Casone Noceto, Kaddour Slimani e Taoufique El Barhoumi, che con un 1000 finale sull’ordine dei 2’43”, hanno recuperato il leggero ritardo sul ritmo ...

Continua a leggere

Campionati Italiani Allievi di Atletica Leggera – Firenze

Di Giancarlo Costa

Yemaneberhan_Crippa in corsa in montagna.jpg (foto Piergiorgio Chiampo)

Trasmessa in diretta streaming anche da runningpassion.it si sono disputati nel passato weekend i Campionati Italiani Allievi di Atletica Leggera a Firenze.

Questa la cronaca della seconda giornata di gare fatta dalla FIDAL.

Ci pensa la plurititolata vicentina Ottavia Cestonaro ad accendere la seconda giornata dei Tricolori allievi di Firenze, piazzando nel triplo un 13.22 (+1.4) che arriva a soli 10 centimetri dal suo primato italiano. In pratica sui limiti che le avevano consentito di accedere alla ...

Continua a leggere

A Firenze i Campionati Italiani Allievi di Atletica, su runningpassion la diretta streaming

Di Giancarlo Costa

Campionati-Italiani-Allievi-a-Firenze.jpg (foto fidal.it)

Numeri record per la 47ª rassegna nazionale under 18 in programma a Firenze sabato 29 e domenica 30 settembre. Campionati Italiani Allievi che tornano a Firenze, una delle sedi storiche delle rassegne tricolori giovanili negli anni Settanta ed Ottanta: allora sulla pista del vecchio Comunale – scomparsa nel ’90 – ed ora nel nuovo impianto dedicato all’atletica dello Stadio Ridolfi. Le iscrizioni, come sempre accade per la categoria, presentano numeri importanti: 1439 gli atleti, 755 ragazzi e 684 ragazze, attesi nel ...

Continua a leggere

Al meeting internazionale di Rovereto (TN), Meucci 3º nei 5 mila

Di Marco Ceste

Daniele Meucci

Si è svolto ieri sera a Rovereto, in provincia di Trento, il meeting internazionale di atletica leggera, 48° Palio Città della Quercia.

Molti gli atleti di alto livello che si sono misurati nelle varie discipline.

Nei 5 mila metri, è stato siglato uno dei nuovi record della manifestazione. L'azero di origine etiope, Hayle Ibrahimov, bronzo europeo della distanza a Barcellona 2010, ha fermato il cronometro sui 13'11"34. Secondo lo statunitense Bumbalough con 13'28"34, terzo l ...

Continua a leggere

Diamond League: ieri sera a Zurigo i 5000 metri al giovane keniano Koech

Di Marco Ceste

Koech vince a Zurigo (foto Reuters)

Si è disputata ieri sera la tappa di Zurigo della Samsung Diamond League di Atletica Leggera, edizione 2012.

Grande spettacolo, come in ogni gara, anche sui 5 mila, dove è arrivata una bella sorpresa. A vincere infatti, con il tempo di 12'58"59, è stato il giovanissimo keniano, classe 1993, Isiah Koech.

Per Koech, che era arrivato quinto alle Olimpiadi, successo davanti a due connazionali. In seconda posizione Thomas Longosiwa, 13 anni più di Koech, con il crono di ...

Continua a leggere

Londra 2012: nei 5 mila femminili oro all'etiope Messeret Defar. 15º posto per Elena Romagnolo

Di Marco Ceste

Messeret Defar

Si è corsa ieri a Londra la finale dei 5 mila femminili olimpici. In pista le favorite africane e anche l'azzurra Elena Romagnolo.

La mezzofondista italiana è stata protagonista nella prima parte della gara, con una condotta propositiva. Ma alla distanza sono venute fuori le atlete favorite e l'oro è andato all'etiope Messeret Defar che ha vinto con il tempo di 15'04"25, davanti alla keniana Vivian Cheruiyot con 15'04"73 e all'altra etiope ...

Continua a leggere

Londra 2012: nei 5 mila eliminazione in batteria per Daniele Meucci

Di Marco Ceste

Meucci_Daniele

Niente da fare neanche nei 5 mila per Daniele Meucci, dopo l'eliminazione già patita nei 10.

L'azzurro ha esordito in una batteria di qualificazione troppo forte per lui: accanto all'atleta italiano correvano alcuni dei favoriti alla vittoria finale. Su tutti il britannico Mo Farah già oro nei 10 mila e il keniano Isiah Koech.

La batteria è stata vinta  dall'azero Ibrahimov in 13'25"23 su Koech con 13'25"64 e Farah 13'26"00 ...

Continua a leggere

Londra 2012, 5 mila donne: fuori Ejjafini e Weissteiner. Elena Romagnolo in finale

Di Marco Ceste

Elena_Romagnolo.jpg

Sono iniziate questa mattina a Londra le qualificazione dei 5 mila donne. In pista tre atlete azzurre: Nadia Ejjafini, già fuori dai 10 mila, Elena Romagnolo e Silvia Weeisssteiner.

Ovviamente molto difficile per le italiane qualificarsi per la finale, vista la concorrenza soprattutto delle atlete africane. Niente da fare per la Ejjafini e per la Weissteiner, mentre la Romagnolo è riuscita a passare grazie all'ultimo tempo di ripescaggio, 15'06"38c. Qualificazione ottenuta sul filo di lana, proprio davanti ...

Continua a leggere

Il britannico Mo Farah medaglia d'oro sui 10 mila a Londra

Di Marco Ceste

Mo Farah

Con un'eccellente prestazione, il britannico Mo Farah regala ai tifosi di casa una bellissima gioia: le medagia d'oro nei 10 mila maschili. Una gara nella quale non c'è stato il dominio africano che ci si aspettava. Dietro a Farah, infatti, argento allo statunitense Galen Rupp. Terzo il Bekele più giovane, Tariku, fratello di Kenenisa.

Corsa nei primissimi giri a ritmo blando. Poi l'eritreo Tadesse ha cercato di cambiare marcia tirando per diversi giri, ma il gruppo ...

Continua a leggere