Pista

Il mezzofondista Jamel Chatbi squalificato per 2 anni e 8 mesi per mancato controllo

Di Giancarlo Costa

Jamel Chatbi squalificato per mancato controllo (foto trackarena.com)

Il mezzofondista Jamel Chatbi, campione italiano in carica dei 3000 siepi, specialità in cui avrebbe corso le Olimpiadi di Rio con la maglia azzurra, in forza alla Riccardi Milano, è stato squalificato per 2 anni e 8 mesi per aver saltato 3 controlli antidoping. Questo il dispositivo del Tribunale Nazionale Antidoping pubblicato dal CONI.

“La Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping, nel procedimento disciplinare a carico dell’atleta Jamel Chatbi, tesserato FIDAL, visti gli artt. 2.4, 4.3 ...

Continua a leggere

A Mo Farah il titolo olimpico dei 10000 metri

Di Giancarlo Costa

Mo Farah campione olimpico 10000 metri (foto iaaf.org)

Ci hanno provato in tutti i modi gli africani degli altipiani per riprendersi il titolo olimpico dei 10000 metri, un tempo loro riserva di caccia, ora invece un affare di un altro africano ma somalo, naturalizzato inglese: Mohammed "Mo" Farah. Niente da fare per loro e oro per Mo Farah in 27m05s17c, che ha saputo anche reagire alla caduta del quarto chilometro, per poi infilarli tutti con l'ultimo 1000 corso in 2'28” e l'ultimo 400 in 55 ...

Continua a leggere

Olimpiadi: nei 10000 donne oro e record del mondo in 29m17s per l'etiope Almaz Ayana, Veronica Inglese 30a

Di Giancarlo Costa

Veronica Inglese nei 10000m delle Olimpiadi di Rio (foto fidal colombo)

Prima giornata di gara per la specialità regina delle Olimpiadi: l'atletica leggera. Si assegnano le medaglie sui 10000 metri femminili e c'è subito una partenza col botto. L'etiope Almaz Ayana è protagonista di un'impresa strepitosa. Vince la gara, conquista la medaglia d'oro olimpica e realizza il nuovo record del mondo sui 10000 metri in 29m17s. Il precedente record era della cinese Wang Junxia un 29m31s che resisteva dal 1993. Argento alla kenyana Vivian Cheruiyot in ...

Continua a leggere

L'azzurro Jamel Chatbi escluso dalle Olimpiadi per mancato controllo antidoping

Di Giancarlo Costa

Jamel Chatbi campione italiano dei 3000 siepi (foto trackarena.com)

Evidentemente la lezione dei mancati controlli che ha coinvolto tutta l'atletica italiana in primavera non è servita a molto se a pochi giorni dall'inizio dei Giochi Olimpici di Rio, un componente della squadra azzurra viene fermato ed estromesso dalla squadra di atletica per il terzo mancato controllo antidoping della stagione. Si tratta del mezzofondista Jamel Chatbi, campione italiano in carica dei 3000 siepi, specialità in cui avrebbe corso a Rio con la maglia azzurra. L'atleta marocchino ...

Continua a leggere

Campionati Mondiali Under20 atletica: Pietro Riva 10° in 29m25s

Di Giancarlo Costa

Pietro Riva (foto fidal colombo)

Si chiude con il decimo posto di Pietro Riva nei 10.000 la prima giornata dei Campionati Mondiali under 20 di Bydgoszcz (Polonia)

Al via, fra 34 atleti, è il keniano Rodgers Chumo Kwemoi a prendere l’iniziativa, spingendo per un primo chilometro in 2:52. Durante la gara - che si svolge sotto suggestive nuvole rosse - si alternerà con il connazionale Jacob Kiplimo (che all’anagrafe dichiara 15 anni) e con l’eritreo Aron Kifle, a comporre un terzetto ...

Continua a leggere

Campionati Europei di Atletica ad Amsterdam: Veronica Inglese sesta nei 10000

Di Giancarlo Costa

Veronica Inglese (foto fidal.it)

Una grandissima gara, ed il primato personale portato a 31'37”43c (poco meno di cinque secondi meglio di quato fatto a Palo alto), premiano il coraggio ed il talento della nuova stellina tricolore del mezzofondo. Veronica Inglese è sesta nei 10000 metri degli Europei di Amsterdam, piazzamento che certifica la nuova dimensione internazionale della 25enne di Barletta, emersa con prepotenza nella primavera scorsa e ormai una certezza dell'atletica italiana. L'oro valla turca di origine keniana Yasemin Can ...

Continua a leggere

Doping nell'atletica: arrestato in Spagna l'allenatore della campionessa mondiale dei 1500 metri l'etioepe Genzebe Dibaba

Di Giancarlo Costa

La campionessa mondiale dei 1500m Genzebe Dibaba (foto eurosport)

L'allenatore Jama Aden della campionessa del mondo dei 1500 metri, l'etiope Genzebe Dibaba, è stato arrestato oggi in Spagna nel corso di un'operazione antidoping, condotta in Catalogna, a 25 chilomeri da Barcellona, dove si allenano gli atleti di Jama Aden. Insieme al tecnico somalo, arrestato anche uno dei suoi fisioterapisti di nazionalità marocchina. Da tre anni a questa parte, l'hotel di Sabadell costituisce la base di allenamento di questo gruppo di mezzofondisti, in cui la stella ...

Continua a leggere

A Castelporziano Ahmed El Mazoury e Rosaria Console Campioni Italiani dei 10000

Di Giancarlo Costa

Ahmed El Mazoury (foto Marchitto Fiamme Gialle)

Nei Campionati Italiani dei 10.000 metri in pista a Castelporziano (Roma), conquistano il titolo assoluto Ahmed El Mazoury e Rosaria Console, entrambi delle Fiamme Gialle. La 36enne pugliese chiude in 33'22”66c per il secondo successo in carriera su questa distanza dopo quello del 2008, mentre quest’anno aveva già fatto suo il tricolore di mezza maratona. Sul podio le fanno compagnia la siciliana Silvia La Barbera (Forestale), 33:53.88 in rimonta, e Laila Soufyane (Esercito) 33 ...

Continua a leggere

L'ex atleta spagnola Marta Dominguez squalificata per 3 anni per doping dal TAS

Di Giancarlo Costa

Marta Dominguez impegnata nei 3000 siepi alle Olimpiai di Londra 2012 (foto elpais.com)

Il Tribunale Arbitrale dello Sport (TAS) ha fatto la sua decisione in merito all'ex atleta spagnola Marta Dominguez, che, su richiesta della Federazione Internazionale di Atletica Leggera (IAAF) ha squalificato per tre anni per doping. Un caso esploso due anni e mezzo fa, nel marzo 2013, a causa di irregolarità nella passaporto biologico, per quella che era considerata la miglior atleta spagnola nella storia. Per Marta Dominguez, oggi 40enne, ritiratasi dalle competizioni nel 2012, il tribunale di Losanna ha ...

Continua a leggere