Pista

Meeting Bergamo: il keniano Lomuket vince i 5000 metri, Irene Baldessari i 1500

Di Giancarlo Costa

Barega e Lomuket nei 5000 di Bergamo (foto Giorgio Pesenti organizzazione)

Finale a sorpresa nell’attesa sfida dei 5000 metri nel Meeting di Bergamo, con un risultato di spessore internazionale. A vincere è il keniano Mark Lomuket, poco quotato alla vigilia, che in 13’01”68 firma la migliore prestazione mondiale dell’anno sulla distanza. Sconfitto quindi in volata Selemon Barega, vicecampione iridato della specialità: l’etiope si deve accontentare del secondo posto in un comunque notevole 13’02”47. Entrambi scendono sotto il crono che finora rappresentava la “world leading” stagionale, 13:02.53 dello statunitense ...

Continua a leggere

Iliass Aouani e Martina Merlo Campioni Italiani sui 10000 metri a Molfetta

Di Giancarlo Costa

Martina Merlo campionessa italiana 10000 metri (foto Fidal)

A Molfetta (Bari), nei Campionati Italiani 10000 metri, conquistano il titolo assoluto Iliass Aouani e Martina Merlo. Il lombardo dell’Atletica Casone Noceto firma la doppietta tricolore in questa stagione, dopo aver già vinto nel cross, e domina con il tempo di 28’26”38c staccando gli avversari poco oltre metà gara. Due settimane fa si era migliorato fino a 27:52.98 sulla pista di Rubiera. Per il secondo posto nella rassegna nazionale il 23enne compagno di club Alberto Mondazzi (Atl. Casone Noceto, ...

Continua a leggere

Marta Zenoni rientra vincendo i 3000 metri nel meeting di Rodengo Saiano

Di Giancarlo Costa

Marta Zenoni (foto archivio Colombo Fidal)

Marta Zenoni, 22enne mezzofondista azzurra rientra alle gare, dopo oltre un anno di stop, nei 3000 metri sulla pista di Rodengo Saiano, in provincia di Brescia, vincendo con il tempo di 9’27”02c sotto la pioggia battente in un meeting regionale, seconda prova del circuito Silver Lombardia. Un primo test, affrontato inizialmente con l’obiettivo di fare la “lepre” e poi portato a termine in un crono a una ventina di secondi dal record personale sulla distanza, che è di ...

Continua a leggere

Domenica 2 maggio si corrono a Molfetta i Campionati Italiani dei 10000 metri

Di Giancarlo Costa

Podio femminile Campionato Italiano 10000 metri 2020 (foto organizzazione)

Domenica 2 maggio si assegnano quattro maglie tricolori, le prime su pista della stagione outdoor: a Molfetta (Bari) si gareggia per i Campionati italiani dei 10000 metri, nel nuovo impianto intitolato a Mario Saverio Cozzoli, già sede dei Tricolori invernali di lanci in febbraio. A contendersi i titoli saranno alcuni dei migliori specialisti di questa distanza, e dopo il trionfo di Campi Bisenzio (nel cross) va alla ricerca di un nuovo successo Iliass Aouani (Atl. Casone Noceto). Il lombardo ...

Continua a leggere

Nadia Battocletti corre a Milano il record italiano under 23 dei 5000 metri

Di Giancarlo Costa

Nadia Battocletti record italiano under23 5000 metri (foto Vezzosi Fidal Milano)

Il talento di Nadia Battocletti illumina l’Arena di Milano. Nella gara che riportava la grande atletica nello storico impianto milanese dopo il restyling terminato nello scorso ottobre, la giovane azzurra trionfa nei 5000 metri con il crono di 15’36”39c e sigla il record italiano under 23: superato dopo quasi 32 anni il 15:37.59 di Orietta Mancia del 1989. La ventunenne trentina delle Fiamme Azzurre abbatte il personale di quasi dieci secondi rispetto al 15:46.26 di Modena dello scorso ottobre, ...

Continua a leggere

Nei 10000 metri di Rubiera Iliass Aouani vince in 27m52s

Di Giancarlo Costa

Iliass Aouani vincitore dei 10000 metri di Rubiera (foto Grana Fidal Emilia Romagna)

Negli ultimi diciotto anni soltanto due azzurri erano scesi sotto i 28 minuti nei 10.000 metri (Crippa e Meucci). Da domenica sbarca sotto la barriera anche Iliass Aouani, autore di un più che promettente 27m52s nei 10000 metri di Rubiera (Reggio Emilia) in occasione dei Campionati regionali assoluti di specialità. Dopo il titolo italiano del cross conquistato a Campi Bisenzio, è la conferma del salto di qualità per il 25enne milanese dell’Atletica Casone Noceto, allenato da Massimo Magnani a ...

Continua a leggere

Enrico Oddone e Lorenza Beccaria campioni piemontesi sui 10000 metri

Di Giancarlo Costa

10000 metri femminili Asti (foto Atletica Saluzzo)

Si è disputata ieri al Campo Scuola di Asti la 1° fase del CdS di Corsa in pista, valida come campionato regionale dei 10000 metri assoluti, 30 minuti allievi, 20 minuti allieve. La manifestazione, primo evento organizzato dal neo insediato comitato provinciale FIDAL Asti guidato dal Presidente Michele Anselmo, ha visto anche la presenza dell'Assessore allo Sport del Comune di Asti Mario Bovino. Presenti per FIDAL Piemonte il presidente Clelia Zola e il Consigliere Regionale del territorio Fabio Amandola.
Si ...

Continua a leggere

Sabato 10 aprile ad Asti riparte l'attività in pista con i CdS sui 10000 metri

Di Giancarlo Costa

Podio maschile piemontese 10000 in pista 2019 (foto brancaleone asti)

Sabato 10 aprile in Piemonte si torna a corre in pista. Il primo appuntamento in regione sarà la prima prova del Campionato di Società Piemontese di Corsa che si disputerà ad Asti con l’organizzazione del Comitato Provinciale locale. La manifestazione sarà inoltre valida come campionato regionale individuale.

Sui 10000 metri, da seguire nella prova maschile Flavio Ponzina (Brancaleone Asti) e i portacolori dell’Atl. Saluzzo Rudy Albano (accreditato del miglior tempo con 30:28.91) e Paolo Aimar; da tenere d’occhio ...

Continua a leggere

Jakob Ingebrigtsen Campione europeo dei 3000 metri

Di Giancarlo Costa

Jakob Ingebrigtsen campione europeo 3000 metri (foto european atletics)

Jakob Ingebrigtsen, che venerdì aveva vinto il titolo dei 1500 metri, è diventato l'unico tra i vincitori a fare doppietta individuale, visto che nella giornata di chiusura dei Campionati Europei Indoor di Torun in Polonia, ha vinto anche i 3000 metri, la specialità più lunga tra le corse indoor. Un ritmo iniziale lento ha giocato a favore del 20enne fuoriclasse norvegese, che ha preso l’iniziativa dopo 2000 metri di gara, passando in testa e non mollandola fino al ...

Continua a leggere

1500 metri: finale trilling, Jakob Ingebrigtsen prima squalificato, poi riprende l’oro dei Campionati Europei indoor

Di Giancarlo Costa

Jakob Ingebrigtsen campione europeo 1500m (foto team norway) (1)

Seconda giornata dei Campionati Europei Atletica Indoor a Torun in Polonia. La gara più attsa della serata erano i 1500 metri, con l’attesa sfid tra l’idolo di casa Marcin Lewandowski, 3 ori continentali sulla distanza, e il fuoriclasse norvegese Jakob Ingebrigtsen. La gara va come previsto, a tagliare il traguardo per primo è Jakob Ingebrigtsen in 3’37”56c con un’inesorabile progressione finale, ma il fenomeno norvegese viene squalificato per invasione del cordolo interno. A questo punto il norvegese fa’ reclamo, ...

Continua a leggere