Orienteering

Campionato Europeo Orienteering a Falun (SVE): vittorie del norvegese Olav Lundanes, Mamleev e Zinca della Valetudo lontani dal podio

Di Giorgio Pesenti

Mikhail Mamleev_impegnato_a_Falun.JPG

Di Giorgio Pesenti

Le finali Middle e Long sono passati senza alcun successo per la Valetudo skyrunning. Giovedi 17 maggio in Middle sulla distanza di 6.2 km Mikhail Mamleev è arrivato 25°. E' incappato in due errori di programmazione del percorso, per questo motivo ha lasciato sul campo di gara Svedese 1’ 30”.

Cosi il podio della Middle:

1 Olav Lundanes Norway 34:12

2 Valentin Novikov Russia 35:31

3 Carl Waaler Kaas Norway 35:46

25 Mikhail ...

Continua a leggere

Europei di Orienteering Falun 2012: Mamleev e Zinca protagonisti in terra Scandinava

Di Giorgio Pesenti

Mikhail Mamleev, qui senza cartina e bussola.jpg

Di Giorgio Pesenti

Sono terminate le tre giornate di qualificazioni per l’accesso alle finali di questo campionato d’Europa con cartina e bussola; il meteo, anche se molto instabile, ha fornito una temperatura di gara tra gli 8 e i 12 gradi con un’alternanza di pioggia e sole. Per entrare nelle finali di specialità gli atleti orientisti dovevano entrare nei top 17 di ogni singola batteria formata da 45 partecipanti, le batterie sono state tre per ogni titolo ...

Continua a leggere

Orienteering - Centro Storico ad Acqui Terme

Di Giancarlo Costa

Orienteering ad Acqui Terme (foto arch. grupposportivoforestale.it).jpeg

Il circuito nazionale dei centri Storici a vissuto la sua 2^ tappa ad Acqui Terme, graziosa cittadina piemontese, che ha frastornato i concorrenti con i suoi vicoli centrali ed i giardini periferici.

Folta la rappresentativa canavesana con 12 atleti al via, di cui molti sono saliti sui vari gradini del podio.

In W16 vittoria per Alice Dibenedetto con Anita Curzio al 3° posto; in M18 è Marco Dibenedetto a salire sul secondo gradino del podio; tutti dello Junior PiemonTeam.

Tra ...

Continua a leggere

Corsa Orientamento: trofeo Lombardia ad Alzate Brianza (MB)

Di Giancarlo Costa

Gaia Sebastiani.jpg (foto d'archivio)

La prima prova del trofeo Lombardia ha inaugurato la stagione orientistica 2012: oltre 300 atleti , italiani e svizzeri, si sono ritrovati ad Alzate Brianza, nei pressi di Cantù, per una gara sulla distanza middle nella brughiera brianzola.

Le sorti dello Junior PiemonTeam, orfano di Samuele Curzio all’estero con Intercultura fino ai primi di luglio, sono state affidate a Gaia Sebastiani che non si è tirata indietro dal ruolo di protagonista: 3^ in W18, dietro a 2 atlete svizzere, nella ...

Continua a leggere

32º Meeting Orientamento a Venezia

Di Giancarlo Costa

mov 2011

Una partecipazione da record ha caratterizzato la 32^ edizione del Meeting Internazionale di Orienteering di Venezia, una manifestazione che richiama atleti da tutto il mondo e che nel 2011 ha superato i 5000 partecipanti. Circa un migliaio gli italiani e poi l'invasione di svedesi, finlandesi, norvegesi, austriaci e rappresentanti dei paesi dell'est, guidati dalla repubblica ceca.

Folta anche la rappresentativa piemontese con Orientamondo e Junior PiemonTeam a presentarsi con una ventina di iscrizioni.

In campo giovanile ottima la ...

Continua a leggere

Orienteering - Finale Trofeo Centri Storici - Brescia

Di Giancarlo Costa

Gaia Sebastiani.jpg

Con la prova di Brescia del 23 ottobre si è concluso il circuito nazionale Centri Storici 2011 di corsa orientamento, che è iniziato il 6 marzo a Genova, per poi proseguire con le tappe di Roma, Levico Terme, Acqui e Brescia. 4 i risultati utili agli atleti, quindi con 1 scarto possibile, per comporre il punteggio finale di questo Trofeo Nazionale che porta l'orienteering nelle città, e quindi a contatto con il pubblico, ma con gare tecnicamente e fisicamente ...

Continua a leggere

Orienteering: gare regionali piemontesi a Piossasco e Certosa di Pesio (TO)

Di Giancarlo Costa

Junior-Piemonte-Team.jpg

Il fine settimana del 8 e 9 ottobre è stato caratterizzato da 2 gare regionali di corsa orientamento.

Sabato 8 a Piossasco si è disputata una bi-sprint (2 gare veloci a poca distanza) con Leonardo Curzio (Orientamondo) che si è piazzato al 3° posto finale in M50 perdendo minuti preziosi, impossibili da recuperare in una gara corta, in entrambe le manche.

In M40 l’altro atleta di orientamondo Fausto Rivero è giunto 5°.

Domenica 10 il circuito del Trofeo Piemonte ...

Continua a leggere

Orienteering – Finale di Coppa Italia a Reggello/Vallombrosa

Di Giancarlo Costa

Asiago 15 05 11 Arrivo Gaia Sebastiani

Gaia Sebastiani è tornata dalla Finale di Coppa Italia con un 5° posto che la conferma ai vertici della sua categoria ma non le permette di salire sul podio del circuito di Coppa Italia. Il gioco degli scarti, uno tra le 4 prove delle gare 2011, ha favorito le atlete con almeno 2 risultati da podio e Gaia, che ha vinto una prova e si è piazzata al 5° e 6° posto nelle altre, si è dovuta accontentare del 4 ...

Continua a leggere

Orienteering – Trofeo delle Regioni

Di Giancarlo Costa

squadra_cadette Piemonte.jpg

Il 24 e 25 settembre la liguria ha ospitato l'edizione 2011 del Trofeo delle regioni di corsa orientamento. Una manifestazione che mette a confronto le varie regioni con delle formazioni che premiano soprattutto la qualità delle prestazioni e non la quantità dei partecipanti. Nel corso degli anni il regolamento ha smesso di premiare la quantità delle presenze, in quanto alcune regioni erano decisamente troppo favorite (trentino, veneto), permettendo a tutte le regioni di combattere ad armi pari, salvo una ...

Continua a leggere

Orienteering World Championships 2011: i campioni della lunga distanza sono Annika Billstam e Thierry Gueorgiou. L’aquila Valetudo Mamleev Mikhail 16º.

Di Giorgio Pesenti

192 Mikhail Mamleev WOC2011LongFinal

Di Giorgio Pesenti

Mercoledi 17 agosto, 45 femmine e 45 maschi, i migliori atleti usciti dalle qualificazioni, armati di cartina e bussola, si sono dati appuntamento a La Fèclaz in Savoia francese per conquistare il titolo World Champion nelle competizione di orienteering sulla lunga distanza. I percorsi di questo mondiale sono per le dame di km 10,3 per un dislivello di 445 mt. e 21 controlli, mentre per i maschi i km sono stati 15,8 per un dislivello ...

Continua a leggere