Corsa su strada

La Torino Che Corre

Di Giancarlo Costa

to1


Il 13 aprile sulle strade torinesi si riverseranno migliaia di podisti. Corridori occasionali, amatori o atleti di livello, l'appuntamento è di quelli da non perdere.

La Torino che corre si muove sulle stradine sterrate dei numerosi parchi della città, come quello della Pellerina, di lungo Po Antonelli, sulle ondulazioni del Valentino, al parco della Colletta, sulle salite che portano alla collina ed a Superga.

Percorre l'anello attorno al parco Ruffini, per poi fare le ripetute nella pista d ...

Continua a leggere

Di corsa da aprile a dicembre

Di runningpassion

01/03/01

Se quella di Torino è una maratona relativamente giovane che poco per volta negli anni è riuscita a riscuotere sempre maggior successo e sempre maggior interesse anche a livello internazionale, abbiamo tutta un'altra serie di maratone blasonate e non che meritano di certo di essere menzionate. Premesso che nel panorama nazionale e internazionale risulta quasi impossibile stilare un calendario completo di tutte le manifestazioni che vengono organizzate, credo sia fondamentale dare il giusto risalto a quelle gare che per ...

Continua a leggere

42Km e poco più per 51 giorni consecutivi!!

Di runningpassion

Il record del mondo attuale è di 50 maratone in 50 giorni, per chi non corre, una sola maratona nella vita può sembrare un'impresa titanica, ma farne 50 in 50 giorni è qualcosa a dir poco folle...però se si vuole battere il record bisogna correrne 51 in 51 giorni...e chi è il matto che si mette in testa un'impresa del genere? ...semplice...Enzo Caporaso.

Enzo è un torinese di 49 anni, un imprenditore che da sempre ...

Continua a leggere

Retrorunning: correndo come gamberi!

Di runningpassion

retro1

Retrorunning...una parola che fa un pò ridere la prima volta che la si sente e invece questa disciplina si è ritagliata uno spazio sempre maggiore sopratutto in Italia e negli Stati Uniti dove è nata e, dal 1992 ad oggi, i "gamberi" che si dedicano a questa disciplina sono aumentati sempre di più.

Il tutto è nato negli Stati Uniti come dicevamo con la Backwards Mile di New York, ma i veri leader siamo noi italiani che a partire ...

Continua a leggere