Corsa in Montagna

Gran Fondo Valle Intrasca - Cambiasca (VCO)

Di Giancarlo Costa

Gran Fondo Valle Intrasca (foto organizzazione edizione 2008)

E' diventata ormai un classico appuntamento di fine stagione della corsa in montagna, la Gran Fondo della Valle Intrasca, bella gara di circa 20 km, su e giù per boschi, creste e sentieri della valle Intrasca, valle sovrastante Verbania e  lago Maggiore. Ennesima vittoria per Rolando Piana in 1:23'29", con Paolo Proserpio e Alberto Gramegna a seguirlo sul podio rispettivamente in 1:27'37" e 1:27'54". Quarto posto per Vilmo Minetti in 1:28'57" e ...

Continua a leggere

Smarna Gora Race ad Antonio Toninelli e Andrea Mayr. Il Grand Prix WMRA a Jonathan Wyatt

Di Giancarlo Costa

Wyatt allarrivo dello Stellina 2008 Foto Piergiorgio Chiampo

La trentesima edizione della Smarna Gora Race in Slovenia, che per l'occasione festeggia tutti i suoi vincitori, chiude anche la stagione 2009 del Grand Prix WMRA, cioè della corsa in montagna internazionale. Nonostante la sesta piazza finale, al termine di una lunga stagione agonistica, il neozelandese Jonathan Wyatt si aggiudica per l'ennesima volta il successo finale in questa classifica, precedendo il ceco Krupicka e lo sloveno Kosovelj.

La gara, incerta e con distacchi minimi, invece è stata vinta ...

Continua a leggere

KM Verticale del Dahù - San Germano Chisone (TO)

Di Giancarlo Costa

Alma Rrika Foto Gamarra al kv Ceresole

Sui mille metri di dislivello del KM Verticale di San Germano Chisone, s'impone un giovane emergente della corsa in montagna piemontese. Fabio Bonetto, con l'ottimo tempo di 41'55", precedendo Daniele Fornoni 2° in 42'46", Paolo Bert 3° in 43'38", Tiziano Odino 4° 44'00", Sergio Ravizza 5° in 44'39", Stefano Bonetto 6° in 45'11", Daniele Buffa 7° in 46'15", Willem Bonato 8° in 47'19", Luca Vacchieri 9° in 47'23" e ...

Continua a leggere

La 33a edizione dell'Ivrea-Mombarone a Davide Milesi e Marcella Belletti

Di Giancarlo Costa

Davide Milesi, Jean Pellissier, Enzo Mersi, il podio dell'Ivrea Mombarone

Per la trentatreesima volta si rinnova il rito della corsa dell'Ivrea-Mombarone. Già un rito più che una corsa, su strade sterrate, mulattiere e sentieri che dal centro d'Ivrea , portano a Bienca, ad Andrate, a San Giacomo e poi in vetta ai 2371 metri della Colma del Mombarone. Sentieri bagnati dalla pioggia del sabato e dal sudore dei quasi 300 concorrenti che si sono misurati su 20 km e 2100 metri di dislivello. E' una sfida con se stessi ...

Continua a leggere

Ivrea-Mombarone 2009, nuove immagini

Di robi

A dispetto delle previsioni di pioggia e al dissolversi della nebbia al primo sole dell'alba,una splendida giornata ha accompagnato gli atleti da Ivrea alla colma del Mombarone.

Il fondo ancora bagnato dalle precipitazioni dei giorni scorsi non ha consentito ne il miglioramento del record ancora di Pellissier ne il famigerato "tempone" che ogni corridore spera di migliorare.

A brevissimo il nostro Gianca,grande conoscitore e partecipante della "momba" (l'ha vinta per ben due volte!) scriverà i dettagli ...

Continua a leggere

Torna l’Ivrea-Mombarone domenica 20 settembre

Di Giancarlo Costa

Mombarone e percorso gara

La storica corsa in montagna eporediese, con partenza dal centro d’Ivrea (Quota 220 metri) ed arrivo alla colma del Mombarone (Quota 2371 metri), passando per Andrate (Quota 830 metri), prenderà il via domenica 20 settembre per la 33a volta. Oltre 400 gli iscritti nelle ultime edizioni, quota che si dovrebbe ripetere anche domenica, con una nutrita partecipazione di atleti da Piemonte e Valle d’Aosta e dalle regioni vicine, attirate dalla fama di una gara che non può mancare ...

Continua a leggere

Grand'Italia ai Mondiali Master di Corsa in Montagna

Di Giancarlo Costa

Una delle partenze dei mondiali Master di Zagabria

21 medaglie in tutto di cui 5 ori individuali e 4 di squadra. Questi i pezzi più preziosi del bottino conquistato, sabato scorso, dall'Italia Master ai Mondiali di corsa in montagna. La spedizione dei nostri 98 over 35 torna a casa da Zagabria anche con 5 argenti e 7 bronzi. Campionessa del mondo F35 Laura Ursella (45:40) davanti a Marta Santamaria (45:50) insieme alla quale, con il supporto di Maria Laura Fornelli, si aggiudicano anche il primo ...

Continua a leggere

Patrick Charbonnier e Debora Cardone s'impongono al 2° Trofeo Citta' di Lanzo (TO)

Di Giancarlo Costa

Debora Cardone nel KV di Ceresole (foto Miletto)

Lanzo Torinese - Sabato 5 settembre è stato disputato il 2° Trofeo Città di Lanzo, manifestazione di corsa in montagna valida quale 7^ prova del 13° Trofeo "C.M. Valli di Lanzo" . Splendida vittoria a livello maschile per l'atleta di Torre Pellice, Patrick Charbonnier, che da un paio di stagioni difende i colori della Pod. Valle Varaita, il quale si manteneva in seconda posizione per tutta la prima parte della gara, alle spalle di Massimo Garnier (GASM), specialista della discesa ...

Continua a leggere

Piedicavallo - Rifugio Rivetti (BI)

Di Giancarlo Costa

Rifugio Rivetti

Domenica 6 settembre 2009 si è disputata la 16° edizione della corsa in montagna Piedicavallo - Rifugio Rivetti, 6 km circa e 1050 metri di dislivello positivo.

Partenza da Piedicavallo, piccolo paese in cima alla Valle Cervo in provincia di Biella e punto di partenza di diverse escursioni in montagna che portano al Lago e al Colle della Vecchia, alle Selle di Rosazza, a Montesinaro da cui ci si incammina per il Colle del Croso e il Monte Bo e appunto ...

Continua a leggere

Elisa Desco e Xavier Chevrier mondiali di corsa in montagna. Berny Dematteis splendido quarto. All'Eritrea il titolo a squadre

Di Giancarlo Costa

Elisa Desco nuova campionessa mondiale all'inseguimento della Pichrtova iridata nel 2008

Con il racconto del Tecnico della Nazionale Italiana, Piergiorgio Chiampo, si chiudono i Campionati Mondiali e la grande stagione internazionale della corsa in montagna.

"Tre ori, altrettanti argenti e un bronzo. Ennesimo bottino di medaglie per la nazionale italiana nei Campionati Mondiali di corsa in montagna disputati domenica a Campodolcino in Valchiavenna. Nello splendido scenario dell'Alpe Motta con un contorno di pubblico imponente, gli azzurri si confermano al cospetto delle 35 nazioni presenti la miglior squadra al mondo, anche ...

Continua a leggere