Gare

Tor des Geants: Bosatelli vola verso Courmayeur, partito il Tor130-TotDret

Di Giancarlo Costa

Volontari Ober Loo Tor des Geants  (2)

Oggi giornata sui sentieri del Tor des Geants, nel Vallone di Loo, che collega Niel a Gressoney-Saint-Jean, nel cuore della terra Walser, un cuore grande che tutto il mondo conosce proprio in occasione del Tor, quando tutti si trasformano in volontari per accogliere, tifare e supportare trailer che arrivano da mezzo mondo. In pochi minuti al ristoro di Ober Loo, gestito da Ulrico Bieler e dai suoi amici, sono passati un americano, un russo e un giapponese. 70 anni fa ...

Continua a leggere

Castle Mountain Running tricolore: domenica 22 settembre Campionato Italiano di corsa in montagna ad Arco di Trento

Di Giancarlo Costa

Campionato Italiano a staffetta 2018 (foto Alice Russolo)

La Castle Mountain Running è pronta per ripresentarsi sulla grande scena della corsa in montagna nazionale. Il 22 settembre l'ormai classica prova di Arco, in Trentino, è pronta per dirimere tutte le questioni aperte per l'assegnazione del Campionato Italiano di corsa in montagna e lo farà nel contesto più "green" di sempre.

Grande attenzione da parte degli organizzatori è infatti rivolta all'ecosostenibilità, tema da sempre caro all'ideatore e fondatore della gara, Franco Travaglia, ed ...

Continua a leggere

Tor des Geants: in testa Oliviero Bosatelli, ritirati Collè, Kienzl, Borzani e Zimmermann

Di Giancarlo Costa

Oliviero Bosatelli e Luca Papi s'incontrano al rifugio Coda (foto Tor des Geants)

Le prime 24 ore del Tor des Geants hanno emesso i primi verdetti; come sempre non si sa ancorà chi vincerà, ma si sa chi non lo vincerà. Purtroppo Franco Collé si è ritirato al Rifugio Dondena nella valle di Champorcher, per un un problema alle lenti a contatto che gli ha condizionato la vista e che lo aveva già messo in difficoltà a Cogne, dove era rimasto in base vita per tre ore: ricevuto l’ok dei medici è ...

Continua a leggere

La Sportiva Mountain Running Cup: Bacchion e Dragomir vincono il circuito, Felicetti e Dragomir la Latemar Mountain Race

Di Giancarlo Costa

Denisa Dragomir vince il Latemar Mountain Race e il circuito La Sportiva (foto pegasomedia)

Battesimo da tregenda per la rinnovata Latemar Mountain Race della Val di Fiemme, con condizioni meteo avverse che non hanno però intimorito gli oltre 200 concorrenti che si sono presentati al via di Pampeago per l’ultimo atto del circuito «La Sportiva Mountain Running Cup 2019», sfidando pioggia, neve e il primo freddo invernale.
Tutti eroi di giornata su un percorso ulteriormente ridotto dagli organizzatori dell’Us Cornacci poco prima del via ad una distanza complessiva di 16 km con ...

Continua a leggere

Xavier Chevrier e Henri Aymonod trionfano al Collontrek da Bionaz ad Arolla

Di Giancarlo Costa

Xavier Chevrier e Henri Aymonod trionfano al Collontrek (foto acmediapress)

Nebbia e neve anche questa volta hanno provato a metterci lo zampino, ma il Collontrek è stato più forte di tutto e dopo sei anni è tornato ad Arolla. Le condizioni meteo non hanno bloccato l’attraversata del ghiacciaio: gli oltre 900 concorrenti partiti da Bionaz sono riusciti ad arrivare senza problemi in territorio svizzero ad Arolla. Temperature basse, qualche raffica di vento in quota e parte dei sentieri ricoperti dalla neve hanno reso ancora più difficile e spettacolare la ...

Continua a leggere

Moscato di Scanzo trail: brindano Niyirora, Simukeka e Manirafascha, titoli urban trail CSEN outdoor a Galassi e Bossetti

Di Giancarlo Costa

Manirafascha e Simukeka all'arrivo del Moscato di Scanzo trail (foto Serim)

Domenica 8 settembre Scanzorosciate Bergamo, nella più piccola Docg d’Italia si è svolto l’Urban trail valido come prova unica di campionato Italiano CSEN outdoor. Bestiale il meteo che ha accompagnato gli atleti lungo i 20 km del suggestivo tracciato tra vigneti e cantine con un dislivello positivo di 900 metri, le raffiche di vento che hanno subito gli atleti e il personale di servizio si possono perfettamente paragonare a quelle famose della bora di Trieste, gli scrosci di ...

Continua a leggere

E’ partito il Tor des Geants

Di Giancarlo Costa

Tor des Geants neve al passaggio del colle Arp (foto Giacomo Buzio)

E’ iniziato il Tor des Geants, con la partenza da Courmayeur alle 12 dell’8 settembre. 920 gli endurance-trailer al via dei 330 km con 24000 metri di dislivello del Tor, con il meteo che ha subito reso difficile la vita dei concorrenti, con il passaggio sotto la neve al colle Arp.

Subito al comando il favorito della vigilia Franco Collè, 2 volte vincitore del Tor, seguito a sei minuti dall’altoatesino Peter Kienzl e dal francese Thierry Olivier ...

Continua a leggere

Daviso in Verticale: a Forno Alpi Graie successi di Simone Olivetti e Chiara Giovando

Di Giancarlo Costa

Simone Olivetti vincitore del Daviso in Verticale (foto Anna Baima)

Edizione numero 2 di Daviso in Verticale, corsa in montagna di sola salita di 6 km con 1100 metri di dislivello, disputata oggi domenica 8 settembre in Val Grande di Lanzo (provincia di Torino), con partenza da Forno Alpi Graie (Quota 1219m) e arrivo al rifugio Paolo Daviso (Quota 2280m).
Una gara nata sull’onda dell’evento “Val Grande in Verticale” che da 3 anni anima le vie di arrampicata del Vallone di Sea e non solo, concentrando in un ...

Continua a leggere

Milan e Piess vincono la Misurina Sky Marathon, Cagnati e De Silvestro la Cadini Sky Race

Di Giancarlo Costa

Condizioni critiche alla Tre Cime Experience (foto Bombassei)

Le previsioni lo avevano annunciato: tempo perturbato con precipitazioni intense su tutta la zona interessata dalla 3 Cime Experience by Scarpa e così è stato. Alle ore 8 di Domenica mattina a pochi metri dalle sponde del lago di Misurina sono partiti i concorrenti della Cadini Sky Race e della Misurina Sky Marathon.
Durante la notte e alle prime luci dell’alba una pioggia intensa aveva dato il buongiorno ai 250 concorrenti iscritti alle gare della 3 Cime Experience. Il ...

Continua a leggere

A Canelli Fatna Maraoui e Lorenzo Dini campioni italiani dei 10 km su strada

Di Giancarlo Costa

La caduta in partenza dei Campionati Italiani di Canelli (foto Bolla)

Nei Campionati italiani dei 10 chilometri di corsa su strada, a Canelli (Asti), titoli assoluti a Fatna Maraoui e Lorenzo Dini, con la gara maschile condizionata da una caduta iniziale che ha portato alla ripetizione della gara stessa.

Per la piemontese dell’Esercito è il terzo successo nella rassegna tricolore, dopo quelli del 2016 e 2017, con il tempo di 33’10”. Alle sue spalle Giovanna Epis (Carabinieri, 33:17) che ha affrontato un nuovo test a meno di ...

Continua a leggere