Gare

Fantastico record sui 5000: 12m35s di Cheptegei, Crippa ritirato

Di Giancarlo Costa

Fantastico record dei 5000m per Cheptegei (foto worldathletic)

Fantastico a Montecarlo nei 5000 metri che hanno illuminato la Wanda Diamond League, nel tempio dello Stade Louis II. Il tentativo di record del mondo dell'ugandese Joshua Cheptegei è riuscito, con un crono straordinario di 12:35.36, abbondantemente sotto lo storico limite di Kenenisa Bekele, un 12:37.35 vecchio di 16 anni firmato a Hengelo. Nella gara del primato, non è andato a buon fine l'attacco al record italiano scagliato da Yeman Crippa ritirato intorno ai 3750 metri, quando mancavano poco più ...

Continua a leggere

Alex Oberbacher e Dimitra Theocharis firmano l’Alpago Sky Super 3 con 400 concorrenti

Di Giancarlo Costa

Alex Oberbacher vincitore Alpago Sky Super 3 (foto organizzazione)

Chies d’Alpago (Belluno) – Sono stati 400 i concorrenti che domenica 9 agosto hanno dato vita all’ottava edizione di Alpago Sky Super 3, la sky race che a Chies d’Alpago (Belluno) vuole onorare la memoria di Maudi De March, David Cecchin e Andrea Zanon, i tre ragazzi del Soccorso Alpino caduti sul Monte Cridola nell’estate del 2012. Un ottimo successo di partecipazione per un evento che si è svolto in una giornata di grandissimo caldo e che è andato ...

Continua a leggere

La Valle Varaita domina i campionati piemontesi giovanili a staffetta di Corsa in Montagna

Di Giancarlo Costa

Podio Cadetti Giro delle Borgate di Melle (foto organizzazione)

Primo campionato regionale a ripartire dopo il lockdown è quello dei campionati piemontesi giovanili a staffetta di Corsa in Montagna. Sabato 8 agosto a Melle il 7mo Giro delle Borgate ha infatti assegnato i titoli regionali allievi/e, cadetti/e e ragazzi/e.

ALLIEVI

In campo maschile confermato il pronostico della vigilia che vedeva netti favoriti i campioni italiani della Pod. Valle Varaita Simone Giolitti ed Elia Mattio. I due tagliano il traguardo in 24:47.9 con Mattio autore della ...

Continua a leggere

Dennis Brunod e il Mont Avic Tour Record: un viaggio di 13h37m57s tra le sue montagne

Di Giancarlo Costa

Dennis Brunod passa in vetta al  Mont Avic

Il rapporto speciale tra Dennis Brunod e le sue montagne, il Mont Avic, l’omonimo Parco Naturale, Chevrere, si è sublimato oggi 9 agosto con il Mont Avic Tour Record. Non solo una prestazione sportiva, correre sui sentieri e le vette nei confini del Parco Naturale Mont Avic in 13h37m57s, tra Chevrere loc. Covarey, frazione di Champdeprez e la valle di Champorcher, ma un viaggio nella sua terra, nelle sue montagne, nelle sue passioni. E di vera passione, quasi di ...

Continua a leggere

Uja di Ciamarella: Summitvallidilanzo con Simone Olivetti

Di Giancarlo Costa

Simone Olivetti durante la salita record all'Uja di Ciamarella (1)

Continua l’impresa di Simone Olivetti con le salite Summitvallidilanzo, che sta mettendo in pratica la sua filosofia di salire con leggerezza e velocità le vette più alte e affascinanti delle Valli di Lanzo nel minor tempo possibile, come nelle gare vertical, cercando di battere i record precedenti.
Tutte le montagne in questione sono degne di nota, ma Simone ci racconta la sua salita all’Uja di Ciamarella.

“La prima volta che ho salito la Ciamarella – racconta ...

Continua a leggere

100 miglia del Monviso: da Saluzzo al Re di Pietra nel racconto dell’organizzatore

Di Giancarlo Costa

100 miglia del Monviso (foto Jeantet)

Oggi ho capito perché quando piove non fa bello: stavo per bagnare l’orto e la vicina mi ha sconsigliato di farlo perché c’era il sole e con il sole non lo si deve fare! Per un po’ ho riflettuto sul fatto che però la pioggia scende anche di giorno, oltre che di notte, ed in quel momento ho avuto la felice intuizione: per non rovinare pomodori ed insalata prima di piovere si annuvola e fa brutto e, quindi, non piove ...

Continua a leggere

Yeman Crippa show nei 1500 metri di Rovereto

Di Giancarlo Costa

Crippa con Pegorretti e il crono dei 1500m (foto organizzazione)

Grande prestazione di Yeman Crippa nei 1500 metri di Rovereto: l’azzurro delle Fiamme Oro sbriciola il primato personale con il tempo di 3m35s26c diventando il quarto italiano di sempre sulla distanza. È un crono che per un azzurro mancava dal lontano 1996. Meglio di lui, nella storia della specialità, soltanto il primatista Gennaro Di Napoli (3:32.78), Stefano Mei (3:34.57) e Davide Tirelli (3:34.61). Superati invece Alessandro Lambruschini (3:35.27) e il finalista olimpico del 2008 Christian Obrist (3:35.32). È il risultato ...

Continua a leggere

Domenica 6 settembre da Moena a Cavalese: la Marcialonga si fa

Di Giancarlo Costa

Partenza Marcialonga 2019 (foto Newspower)

Lo sport deve essere patrimonio di tutti e di tutte le classi sociali”. É una delle tante frasi famose di Pierre De Coubertin. Gli eventi Marcialonga possono fregiarsi di questo aforismo e all’orizzonte c’è, tra meno di un mese, un nuovo appuntamento fortemente voluto dagli organizzatori: Marcialonga Running Coop, 6 settembre. È imperativo, si fa!
Non è solo una gara, è il coinvolgimento di una comunità, il supporto di centinaia di volontari e il coronamento sportivo di tantissimi appassionati.

...

Continua a leggere

Fletta Trail: Francesco Puppi ed Elisa Sortini conquistano Malonno

Di Giancarlo Costa

Francesco Puppi vincitore del Fletta Trail (foto organizzazione)

Una grande classica, il Fletta Trail, e due gare spettacolari anche quest’anno a Malonno (Brescia) nella 57esima edizione, resa particolare dalle misure adottate per prevenire il rischio di contagio, ma con la corsa in montagna ancora protagonista. Al maschile è il giorno di Francesco Puppi (Atl. Valle Brembana), il vicecampione mondiale delle lunghe distanze, che nel finale risolve a suo favore il duello con il francese Sylvain Cachard sui 21 km di percorso e 1100 metri di ...

Continua a leggere

Henri Aymonod e Andrea Mayr dominano il PizTri Vertical di Malonno

Di Giancarlo Costa

Henri Aymonod vincitore del PizTri Vertical di Malonno (foto fb Meneghello Gulberti)

Si torna a correre, anzi a gareggiare in montagna. E il nuovo corso delle regole Fidal per le competizioni; distanziamento, mascherine, attenzione e responsabilità, non cambia le carte in tavola, anzi i valori in campo si confermano tali anche in questo 2020 post-coronavirus.
La gara organizzata dall’US Malonno ha avuto un corredo di protagonisti degno di una gara internazionale, qual’è il PizTri Vertical.

Al via con il pettorale n°1 quale vincitre del 2019, il valdostano Henri Aymonod ha ...

Continua a leggere