La keniana Murigi vincitrice del Giir di Mont (foto Bergamaschi)