Articoli di Giancarlo Costa

 

Snowboarder, corridore di montagna, autore per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it e bici.news. In passato collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999, collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000. Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD e MONTAGNARD FREE PRESS dal 2002 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT nel 2006. Collaboratore della rivista ALP dal 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Orienteering – Finale circuito centri storici d’Italia – Imola (BO)

Appuntamenti su più fronti per i master dell'Orientamondo in questo fine settimana di ottobre.

Luigi Sebastiani ha partecipato alla prova finale del "circuito centri storici di Italia" che si è tenuta ad Imola, con l'obiettivo di vincere la gara in M45 e confermarsi in testa, bloccando le velleità del veneto Giovanelli di imporsi in questa classifica del trofeo nazionale. L'obiettivo è stato nettamente raggiunto con il tempo di 21'16" contro il 23'11" di Giovanelli che si è piazzato al 3° posto, ...

Continua a leggere

La Diagonale des Fous a Kilian Jornet Burgada (La Réunion)

GrandRaidReunion2010

Alla sua prima partecipazione al Gran Raid de La Rèunion, lo spagnolo Kilian Jornet Burgada fa sua anche la Diagonale des Fous in 23h17’, tempo necessario per percorrere i 163 km e 9500 metri di dislivello di gara. Un susseguirsi di salite e discese ripide, tecniche ed impegnative, ha via via scavato un solco sempre più ampio tra Kilian ed il resto dei concorrenti. All’arrivo de La Grand Chaloupe, Kilian è stato accolto da una folla in delirio per un’altra ...

Continua a leggere

A Marco De Gasperi la Mount Kinabalu International Climbathon (Malesia)

Marco De_Gasperi in discesa (Foto Chiampo a Lenna)

La “Tigre della Malesia” è senz’altro Marco De Gasperi. Aveva già vinto in Malesia un Campionato Mondiale nel 1999 al Kinabalu Park (su un percorso preparato per l’occasione) e nel 2003 proprio questa corsa sul Kinabalu, ex-equo con il messicano Ricardo Mejia e con il record del percorso. Ieri ha fatto la storia di questa competizione, vincendo e stabilendo il nuovo record, sui 2200 metri di dislivello in salita e in discesa per 16 km complessivi. Il titolo mondiale di ...

Continua a leggere

La Francia di Julien Rancon domina il Trofeo Vanoni sulle Valli Bergamasche e La Recastello

La Francia vince il Trofeo Vanoni (foto sportdimontagna.com)

Il Trofeo Vanoni è una corsa in montagna a staffetta di tre elementi, dedicata alla memoria del senatore Vanoni. Gara si disputa su un circuito di 7 km, con un dislivello di 500 metri, con partenza e arrivo nel centro di Morbegno. Cinquantatre edizioni ininterrotte hanno permesso a questa manifestazione di crescere sino a diventare una gara internazionale di alto livello che ospita le migliori squadre europee di specialità e chiude la stagione delle corse in montagna.

La gara femminile ...

Continua a leggere

Km Verticale di Fully (SVI): a Vaudan in nuovo record mondiale, quarti Dennis Brunod ed Enrica Perico

Jean Pellissier (foto organizzazione ed. 2009)

Dieci edizioni per il Km Verticale di Fully, a pochi chilometri da Martigny, il più estremo in assoluto, 1920 metri di sviluppo per 1000 metri di dislivello. Partenza a cronometro ad intervalli di 20”, 450 i corridori al via e crolla il muro dei 31 minuti sulla distanza, nuovo record mondiale anche se in questa gara si possono usare i bastoncini, cosa non consentita nelle gare Fidal, come nella Chiavenna-Lagunc dove il record è di Martin Dematteis in 31’01”. Autore ...

Continua a leggere

Il Kinabalu incorona Emanuela Brizio campionessa mondiale di skyrunning. Terza Cecilia Mora

Emanuela-Brizio-in-discesa-all'Aosta-Becca-di-Nona-Charvensod.jpg

La Mount Kinabalu Climbathon in Malesia, 2200 metri di dislivello fino a quota 4095 e ritorno per 16 chilometri complessivi di sviluppo, è l’ultima tappa del circuito mondiale di skyrunning. Questa mattina sì è disputata la prova femminile che era decisiva per l’assegnazione del titolo. La vittoria è andata al forte spagnola Nuria Picas in 3h28’, formidabile discesista che abbiamo visto all’opera dal vivo nella corsa sul Toubkal in Marocco. Alle sue spalle la neozelandese Anna Frost in 3h33’, terza ...

Continua a leggere

Ultimo atto del mondiale di skyrunning: Emanuela Brizio e Cecilia Mora attese protagoniste in Malesia sul Kinabalu

Presentazione-Kinabalu_(foto_climbathon.sabahtourism.com).jpg

Sarà la corsa ai 4095 del Kinabalu in Malesia a decidere la classifica finale del circuito mondiale di skyrunning. Su un percorso di 2200 metri di dislivello in salita e in discesa per uno sviluppo complessivo di 16 km, si assegneranno, domani e domenica, vittorie di giornata e titoli finali.

Protagoniste due italiane, Emanuela Brizio e Cecilia Mora, piemontesi in forza alla Valetudo Rosa, con la Brizio, campionessa in carica e vincitrice dell’ultima edizione della Mount Kinabalu International Climbathon, in ...

Continua a leggere

Trail del Lago d’Orta – Pogno (NO)

CECILIA_MORA (foto arch. Biella Monte Camino)

Debutto positivo del Trail del Lago d’Orta, con partenza e arrivo a Pogno in provincia di Novara, con un percorso tecnico che si snoda sulle alture del lago. 214 i corridori arrivati sui due percorsi, quello di 21 km con 570 metri di dislivello e quello di 36 km con 940 metri di dislivello (anche se poi i dislivelli reali erano maggiori a detta dei partecipanti). Nel trail di 36 km s’impone Massimo Valsesia in 3h11’21” su Gianluca Verza secondo ...

Continua a leggere

Maratona D’Annunziana – Pescara

La testa della corsa

Di Camillo Campitelli

La gara organizzata dal G.S. Farnese Vini, arrivata alla decima edizione, è l’unica maratona che si svolge in Abruzzo. Una splendida giornata di sole, ha accompagnato i circa mille podisti, tra la mezza maratona e la maratona, in un percorso veloce e suggestivo, attraversando il lungomare di Francavilla, Montesilvano, e Pescara con il suo nuovo ponte del mare simbolo di PESCARA 2012, candidata a città europea per lo sport.

La maratona è stata vinta dal favorito della ...

Continua a leggere

A Massimo Galliano ed Eufemia Magro la 28a cronoscalata di Mondovì (CN)

01-Eufemia-Magro-(foto-Dragonero).jpg

In una tipica e fredda giornata autunnale si è svolta la 28ª edizione dlela cronoscalata da Carassone a Mondovì Piazza. Oltre 100 atleti si sono sfidati sui 2 Km di salita e su tutti ha prevalso la classe dell'instancabile Massimo Galliano del Roata Chiusani che ha impiegato 7'08" staccando di quasi 1' il compagno di squadra Maurizio Morello (8'04") e oltre 1' Graziano Giordanengo della Dragonero (8'12"). Quarto ElGhazi Abdelghani (Buschese) in 8'18" e 5°Roberto Camperi (PAM) in 8'34".

Tra ...

Continua a leggere