Articoli di Giancarlo Costa

 

Snowboarder, corridore di montagna, autore per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it e bici.news. In passato collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999, collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000. Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD e MONTAGNARD FREE PRESS dal 2002 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT nel 2006. Collaboratore della rivista ALP dal 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

GoInUp: Mattia Gianola e Barbara Sangalli sbancano il Colmen Vertical

Colmen Vertical (foto Torri)

L’8ª edizione della Colmen Vertical Night, ha visto come trionfatori Mattia Gianola e Barbara Sangalli. La vertical in notturna sulla “montagna magica”, valida come 6ª prova del circuito benefico della Bassa Valtellina, si conferma un evento che piace, con 214 partecipanti. Come da pronostico, i due mattatori del circuito, si sono aggiudicati anche la prova più impegnativa organizzata dal Team Valtellina.

La vertical della Colmen ha infatti un dislivello positivo di 635m, con uno sviluppo di solo 3,1km. ...

Continua a leggere

Cristian Minoggio e Giuditta Turini campioni del mondo di Sky Ultra in Val Formazza

BUT Sky Ultra arrivo Cristian Minoggio

Campionati Mondiali di Skyrunning in Ossola atto secondo. Oggi sabato 10 settembre toccava alla BUT (Bettelmatt Ultra Trail) assegnare i titoli iridati di Sky Ultra con una gara di 57 km e oltre 3000 metri di dislivello. Gara lunga e corribile, con partenza e arrivo a Valdo (quota 1274m), toccando i laghi Vannino, Morasco, Sabbione, passando per i quasi 3000 metri del rifugio 3A per poi scendere a Riale, risalire al rifugio Maria Luisa, al lago Toggia, passo San Giacomo ...

Continua a leggere

Matteo Eydallin vince la Rampigada Vertical, titoli iridati all’americano Demoor e alla svizzera Mathys, argento Ugazio e bronzo Oberbacher

Rampigada Vertical podio assoluto maschile

Sono iniziati oggi venerdì 9 settembre i Campionati Mondiali di Skyrunning che si disputano in Ossola (Piemonte), con la prima prova Vertical, la Rampigada Vertical, disputata sulle ripide piste da sci della stazione San Domenico di Varzo.

Consentitemi una divagazione dalla cronaca; nel 1998 corsi a Cervinia il primo Campionato Mondiale di Skyrunning e penso di essere l’unico di quell’edizione ancora in gara anche oggi, anche se sono qui come giornalista invitato dalla splendida organizzazione capitanata da Ivan ...

Continua a leggere

Mondiali Master di corsa in montagna: in Irlanda 13 medaglie per l’Italia

Franco Torresani campione del mondo master 60 (foto organizzazione)

L’Italia torna con 13 medaglie dai Campionati Mondiali Master di corsa in montagna. Per la spedizione azzurra a Clonmel, in Irlanda, il bottino è di 4 ori, 4 argenti e 5 bronzi sul percorso di salita e discesa nella ventunesima edizione della rassegna iridata. Anche quest’anno spicca la tripletta nella categoria M70 con il quinto successo consecutivo di Adolfo Accalai (Atl. Avis Castel San Pietro) che si conferma imbattibile a livello individuale, seguito da Aurelio Moscato (Pol. Lib. Cernuschese) ...

Continua a leggere

Ivrea–Mombarone: dal 1922 al 2022, 100 anni di storia della Corsa in Montagna il 18 settembre a Ivrea

Apertura Ivrea Mombarone (foto Pantacolor)

Era il 6 agosto del 1922 alle ore 3 del mattino, quando da Piazza Carlo Alberto di Ivrea, oggi Piazza Ottinetti, presero il via 33 concorrenti, con lo scopo di partecipare alla prima edizione della “Marcia di resistenza al Mombarone”, in pratica da Ivrea al Mombarone e ritorno con l’obbligo di transitare in alcuni punti fissi di controllo situati a Bienca, Andrate e San Giacomo, con l’obbligo di firma al passaggio.

Ma che Italia era quella di un secolo ...

Continua a leggere

La Via di Annibale Skymarathon: Olivetti e Pippo vincono la 42 km, Negro, Peraudo e Malan nella 33 km

Apertura La Via di Annibale (foto organizzazione)

Il 3 settembre 2022, si è corsa "La Via di Annibale Skymarathon", quella ormai normalmente definita come "terribile e magnifica".
In questa edizione il 70% degli atleti non erano mai venuti in questi luoghi ed hanno potuto constatare che in questa maratona si fa sul serio.

La partenza è fissata per le ore 6,00 del mattino nel buio e freddo antecedente l'alba. Gli atleti sono stati forniti di notizie tecniche nel breafing tenutosi la sera precedente presso ...

Continua a leggere

Risultati del Collontrek

Collontrek (foto Damiano Benedetto)

Le condizioni meteo hanno graziato la settima edizione del Collontrek, l’attraversata italo-svizzera che prima di tutto è una grande festa e, solo per alcuni, rappresenta una vera e propria competizione. La nebbia bassa delle prime ore del mattino aveva messo in allerta gli organizzatori, pronti a virare sul piano B e a far concludere la prova transfrontaliera al Col Collon, a oltre 3.000 metri di quota, con rientro su Valpelline. Nella competitiva, dominio delle squadre elvetiche, con ottimi piazzamenti ...

Continua a leggere

Cinque Laghi di Ivrea: Mazzon e Pulici vincono la 26 km, Biazzetti e Borello la 12 km

Cinque Laghi Ivrea podio maschile (foto organizzazione)

La Cinque Laghi di Ivrea ha festeggiato domenica i 45 anni di vita, una sola sospensione causa COVID due anni fa, con 300 atleti al via.
E’ una delle competizioni più amate, un percorso di 26 chilometri con 440 metri di dislivello che tocca i cinque laghi morenici: Sirio, San Michele, Pistono, Cascinette e Nero in un panorama incantevole, un trail prima che il mondo della corsa ne comprndesse il significato.

Successo per Marco Mazzon (ATP Torino) in 1h33:05 ...

Continua a leggere

Il keniano Kipngeno e Andrea Mayr dominano anche il Trofeo Nasego

Patrick Kipngeno vincitore Trofeo Nasego (foto Gulberti)

Dopo il Vertical Nasego, il Trofeo Nasego: il weekend di Coppa del Mondo di corsa in montagna in Vallesabbia, a Casto (Brescia), vede un doppio successo del keniano Patrick Kipngeno e dell’austriaca Andrea Mayr, primi sul traguardo sia il sabato sia la domenica.

Per l’africano del team Run2gether c’è anche una prestazione cronometrica impressionante: dopo il record sul Vertical polverizzato il keniano si ripete abbattendo il record del Trofeo Nasego stabilito lo scorso anno da Petro Mamu ...

Continua a leggere

La Maga Skymarathon a Daniela Rota e Sergio Bonaldi

Sergio Bonaldi vincitore Maga Skymarathon (foto Bergamaschi)

Meno tre appuntamenti al gran finale con la Crazy Skyrunning Italy Cup. La bergamasca Daniela Rota, inossidabile, resta in testa al circuito. Sergio Bonaldi fa il bis

Stregati dalla MAGA? Anche quest’anno è andata così! La celebre gara che tocca le cime di Menna, Arera, Grem e Alben, non ha mancato di regalare emozioni neppure in questa fine estate 2022. Più di 200 atleti a contendersi il podio della gara che fa parte del circuito federale di Coppa Italia ...

Continua a leggere