Articoli di Giancarlo Costa

 

Snowboarder, corridore di montagna, autore per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it e bici.news. In passato collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999, collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000. Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD e MONTAGNARD FREE PRESS dal 2002 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT nel 2006. Collaboratore della rivista ALP dal 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Sabato il Gran Paradiso Vertical in Valsavarenche, penultima prova del Défi Vertical in Valle d’Aosta

Gran Paradiso Vertical (foto Roletti)

Si avvicina alla conclusione il Défi Vertical, circuito di gare di sola salita che sabato 2 settembre farà tappa a Valsavarenche per il Gran Paradiso Vertical. Sarà la penultima prova che servirà a delineare una situazione ancora incerta.
A due prove dalla conclusione, al comando della classifica femminile si trova Stéphanie Béthaz con 185,08 punti, a precedere Giuseppina Marconato (174,15) e Maria Elena Mastrolia (157,58). In campo maschile differenza ancora più sottile tra i primi due: Joel Janin ...

Continua a leggere

Valgerola Vertical: sabato si assegnano i titoli italiani FISky di vertical a Rasura

Valgerola Vertical (foto Torri)

Marcello Ugazio e Camilla Magliano tentano il bis. Dopo essersi aggiudicati nel mese di giugno i tricolori nel doppio vertical (2000 m d+) al K2 Valtellina, sabato tenteranno di aggiudicarsi anche il titolo vertical messo in palio dalla FISky (Federazione Italiana Skyrunning) sull’inedito percorso del Valgerola Vertical di Rasura.

Banco di prova per gli oltre 130 atleti attualmente accreditati, una spettacolare e panoramica salita di 5,3 km (1.240 m di dislivello) che, dal polifunzionale di Rasura, li porterà ...

Continua a leggere

TDS: vincono il canadese Meier e la francese Nakache, Katrin Bieler 15ma prima italiana

Partenza TDS da Courmayeur (foto fb UTMB Mont Blanc)

Nell’ambito della settimana UTMB (Ultra Trail Mont Blanc), si è disputata la TDS (Sur les Traces des Ducs de Savoie) la gara più impegnativa dopo l’UTMB, da Courmayeur a Chamonix, correndo in senso orario, si percorrono 145 km con 9100 metri d+, passando per Bourg Saint Maurice, la Cormet de Roseland, Beaufort, Les Contamines e Les Houces.
Gara avversata dalle difficili condizioni meteo, con pioggia e neve in quota per la prima giornata, cosa che ha provocato un alto numero ...

Continua a leggere

ETC: a Courmayeur terzo Xavier Chevrier e quarta Martina Cumerlato

Partenza PTL (foto fb UTMB Mont Blanc)

Con la partenza della PTL, 300 km e 25000 metri di dislivello da completare, in squadre di 2 o 3 corridori in un tempo massimo di 151 ore, sotto una pioggia battente, che sarebbe diventata anche neve, è iniziata la settimana dell’UTMB (Ultra Trail Mont Blanc).

MCC
E’ solo martedì, ma in attesa dell’UTMB sono già stati emessi alcuni verdetti. La MCC (Martigny Champex Chamonix) di 40 km e 2300 metri di dislivello, è stata vinta da Simon Paccard ...

Continua a leggere

La carica dei 420 ai Laghi di Cancano per un’edizione memorabile di Energy2Run

Energy2Run partenza (foto Meneghello)

Davvero tantissimi gli atleti che, nonostante il meteo poco favorevole, si sono messi alla prova lungo il percorso di gara a 2.000 m di quota di Energy2Run.
Record di iscritti per l’evento sportivo di fine agosto che ogni anno fa registrare numeri costantemente in crescita, suscitando un interesse sempre maggiore anche fuori provincia.

Numerosissimi i nuovi partecipanti attratti certamente dall’unicità della location dei Laghi di Cancano e dai suoi incantevoli paesaggi, immersi nel Parco Nazionale dello Stelvio.
La ...

Continua a leggere

Trail della Lana: sbrogliano la matassa Luca Arrigoni e Samantha Galassi

Luca Arrigoni vincitore del Trail della Lana (foto Boffetti Pegarun)

Peia Valgandino (Bergamo) domenica 27 agosto. Venti chilometri per un dislivello positivo di 1100 metri con i suggestivi passaggi sulla mulattiera di origine medioevale della lana; questo atavico collegamento di transito serviva la laboriosa Valgandino, dove venivano confezionati prodotti di abbigliamento con la lana, e i mercati della val Cavallina, valle Camonica e persino i mercati del nord Europa. La gara laniera organizzata dallo sci club di Peia con la collaborazione dell’omonimo comune ha come punto più alto di gara ...

Continua a leggere

Martin ed Enrica Dematteis vincono il Monviso Trail

Martin Dematteis vincitore del Monviso Trail (foto organizzazione)

Con la seconda edizione del Monviso Trail di domenica 27 agosto si è concluso il circuito Terres Monviso, che comprendeva anche la 100 Miglia del Monviso e la Monviso 60k già disputate. La giornata di maltempo ha costretto gli organizzatori a ridurre il percorso per motivi di sicurezza: un circuito da ripetere 2 volte di circa 13 km con 1000 metri di dislivello, con partenza e arrivo a Crissolo (CN).

Nella gara maschile vittoria di Martin Dematteis del Sportification, ...

Continua a leggere

Maratona Mondiale Budapest: Meucci 10° Epis 12ma, vincono l'ugandese Kiplangat e l’etiope Shankule

L'ugandese Victor Kiplangat vincitore maratona mondiale Budapest (foto Fidal Colombo)

Nella maratona maschile, in apertura dell’ultima giornata ai Mondiali di Budapest, il migliore degli italiani è Daniele Meucci al decimo posto con 2h11’06” dopo aver rimontato tre posizioni negli ultimi due chilometri. Alle sue spalle chiude undicesimo l’altro azzurro Yohanes Chiappinelli in 2h11’12” che era ottavo fino a poche centinaia di metri dal termine. Ritirato invece Eyob Faniel al 29esimo chilometro. Vince l’Uganda con Victor Kiplangat in 2h08:53, argento per l’israeliano Maru Teferi (2h09:12) che era stato secondo anche ...

Continua a leggere

A Dennis Brunod e Noemi Junod il primo Vertikal Verres 3 D

Vertikal Verres 3 D podi maschili e femminili (foto organizzazione)

Il mondo dei vertical ha scoperto sabato con successo a Verres in Valle d'Aosta (gia' sede storica del Castle's Trail in primavera) una nuova gara corta (2500 metri), impegnativa (550 metri di dislivello con arrivo a quota 940) e con un percorso in un paesaggio spettacolare e da cartolina, un davanzale sulla Bassa Valle e il Canavese. Il Vertikal Verres 3 D ( Defi du drapeau) con partenza dalla chiesetta di Torille e arrivo a Saint Gilles/ Punta Bandiera e' ...

Continua a leggere

Sport, montagna e memoria: al Challenge Stellina trionfano l’austriaca Andrea Mayr e il britannico Joe Steward

Challenge Stellina podio femminile

A 79 anni dalla battaglia partigiana di Grange Sevine contro i nazi-fascisti, si è corsa la 35ma edizione del Challenge Stellina, gara intitolata alla memoria di quel battaglione partigiano Stellina che comandati da Aldo Laghi alias Giulio Bolaffi, hanno sacrificato una parte della loro gioventù e della loro vita per la libertà loro e di cui ne godiamo ancor oggi i benefici.

Un’altra piccola battaglia s’è combattuta tra organizzatori e previsioni meteo. L’allerta meteo su Susa e la ...

Continua a leggere