Articoli di Giancarlo Costa

 

Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Trail degli Altipiani

Podio femminile Trail degli Altipiani (foto Gualdi)

Le ‘alte terre’ della Val Gandino e di Clusone unite da un filo rosso che tocca i paesi, le cime e i rifugi. Un percorso ‘breve’ di 31 km e 1700 m di dislivello positivo e un ‘lungo’ di 61 km e 3400 metri up con cima Coppi sul pizzo Formico. Il Trail degli Altipiani, alla seconda edizione, ha richiamato complessivamente 570 atleti. La prova di long distance è stata vinta da Fabio Di Giacomo e, al femminile, da Melissa ...

Continua a leggere

Nella Cortina-Dobbiaco vittorie dei keniani Paul Tiongik e Lenah Jerotich

Keniani protagonisti alla Cortina Dobbiaco (foto areaphoto)

In 3300 runner hanno corso la Cortina-Dobbiaco. I corridori, provenienti da tutta Italia, hanno affrontato i trenta chilometri immersi nello spettacolo naturale delle Dolomiti, un “viaggio” lungo il vecchio tragitto della ferrovia che univa la regina delle Dolomiti, Cortina d'Ampezzo a Dobbiaco. 
Dopo il trasferimento dei corridori dallo Stadio Olimpico alla linea di partenza situata in Corso Italia, alle 9.30 precise è stato dato il via al primo gruppo di runner.
Nei primi chilometri sono stati Tiongik Paul ...

Continua a leggere

Giro delle Borgate di Melle: successi di Paolo Gallo e Lorenza Beccaria

Podio cadetti Melle (foto fidalpiemonte)

Prosegue la stagione regionale della montagna con la 3° prova del campionato giovanile, disputata sabato 2 giugno in occasione della 5° edizione del Giro delle Borgate di Melle (CN).
Nella categoria allievi successo, netto, di Giacomo Bruno (Atl. Pinerolo) che precede il compagno di club Samuele Barale e Lorenzo Marani (GSD Valdivedro). Al femminile successo di Noemi Bouchard (Atl. Saluzzo), davanti ad Elisa Tron (Atl. Pinerolo) per soli 4 secondi; terza piazza per Irene Aschieris (Atl. Susa Adriano Aschieris).

...

Continua a leggere

Jean Baptiste Simukeka ed Elisa Desco vincono la Resegup

Jean Baptiste Simukeka vincitore Resegup (foto Torri)

ResegUp atto nono, cronaca di un successo annunciato. Ad incidere il loro nome nell’albo d’oro il ruandese Jean Baptiste Simukeka e la piemontese Elisa Desco. Come da programma alle 15.30 dalla centralissima Piazza Cavour sono partiti in 1200 alla conquista del Resegone. Ad attenderli 24km, 1800 m di salita e altrettanti di discesa prima di salire sul red carpet di Piazza Cermenati.

Pubblico delle grandi occasioni, tantissimi appassionati, diversi campioni delle corse a fil di cielo ...

Continua a leggere

Nel Monviso Vertical Race successi di Simone Eydallin ed Erica Ghelfi

Podio femminile Monviso Vertical Race (foto organizzazione)

“La vostra fortuna sta nel fatto che tra una edizione e l’altra passa un anno e non ci si ricorda più della fatica dell’anno precedente…e così sono 12 anni che ritorno a fare visita al Monviso in occasione del Vertical Race”. L’atleta è abbandonato sui puff dell’albergo Visolotto a sorseggiare una birra post gara… Lui è Antonio Richard e la sua fatica è durata solo 56’39”. La sua società, la Podistica Valle Varaita, è ...

Continua a leggere

Michele Tavernaro e Cecilia Pedroni vincono la prima edizione del Doppia W ultra 60

Doppia W ultra 60 (foto Ganassa)

Sono Michele Tavernaro e Cecilia Pedroni a griffare il primo albo d’oro della Doppia W ultra 60, l'ultra trail da 60 km che, con i suoi quasi 5000 metri di dislivello, si snoda a cavallo tra la Valtellina e la Valposchiavo coinvolgendo 7 comuni: Tirano, Lovero, Sernio, Vervio, Grosio, Brusio e Poschiavo. Per i due vincitori crono finale di 8h18’01” e 9h54’16”.

La partenza all’alba di questa mattina dal Parco degli Olmi di Tirano ...

Continua a leggere

Il mezzofondo al Golden Gala Pietro Mennea

Golden Gala Pietro Mennea Roma

1500 metri uomini

Ancora una miglior prestazione mondiale stagionale dall'inesauribile serata del Golden Gala Pietro Mennea. La firma è del favorito Timothy Cheruiyot, che sta scrivendo la miglior stagione della carriera e all'Olimpico migliora se stesso in 3:31.22, precedendo colui che al mondiale di Londra l'aveva battuto, Elijah Manangoi (3:33.79) e l'iridato indoor Samuel Tefera, nuovo frontman etiope sulla distanza, terzo in 3:34.84. Gli italiani si esaltano e firmano ...

Continua a leggere

Anche la staffetta all’ International Sky Race Carnia del 17 giugno

International Skyrace Carnia (foto archivio Selvatico)

L’Aldo Moro Paluzza, quando mancano tre settimane al via della undicesima edizione, lancia la novità della Staffetta SkyRace Carnia.
La Staffetta sarà composta da due atleti/e che percorreranno lo stesso tracciato della SkyRace suddiviso in due frazioni. La 1^ frazione da località Laghetti a Passo di Monte Croce Carnico della lunghezza di km 15,000 con un dislivello positivo di m 1.470. La 2^ frazione da Passo di Monte Croce Carnico a località Laghetti della lunghezza di ...

Continua a leggere

Campionato Europeo di 24 ore a Timisoara: seste le azzurre, settima l’Italia maschile

La rappresentativa italiana agli Europei di Timisoara (foto fidal)

Nel Campionato Europeo di 24 ore a Timisoara, in Romania, sesto posto della squadra azzurra femminile mentre gli uomini chiudono settimi. Il miglior risultato individuale è quello di Enrico Maggiola che chiude al tredicesimo posto con un totale di 242,391 km percorsi dopo essere stato secondo fino a quasi metà gara, pagando poi le variazioni climatiche: temperatura calda fino a 30 gradi durante il giorno, invece 15 gradi la notte e anche un forte scroscio di pioggia. Per il ...

Continua a leggere

Record personali per Pietro Riva e Martina Merlo al meeting di Oordegem

Pietro Riva (foto fidal)

Al meeting di Oordegem la tricolore di cross Martina Merlo torna sulla pista dove ha già firmato i suoi due migliori tempi nei 3000 siepi. Stavolta la piemontese dell'Aeronautica supera se stessa, fa un altro passo verso la barriera dei 10 minuti e chiude sesta in 10m01s88c.
L'ex campione europeo junior dei 10000 metri Pietro Riva infrange per la prima volta la soglia dei 14 minuti nei 5000. Il 21enne piemontese delle Fiamme Oro chiude in 13m52s43c e ...

Continua a leggere