Allenamento

Le vacanze di corsa

Di Giancarlo Costa

Ginnastica in famiglia /1

Leggete che cosa si può combinare in vacanza, quando anziché stare sdraiati sotto l'ombrellone, si è colpiti dalla sindrome della runner polivalente. Potrebbe sembrare un racconto frutto di fantasia, ma conoscendo la ragazza in questione, è tutto vero.

Di Carmela Vergura

Quando una persona va in ferie, di solito dovrebbe pensare a riposarsi, godere delle ore senza l'assillo d'orologi e cartellini da timbrare ecc. Di solito dovrebbe essere così, ma non è il mio caso. La sottoscritta, quando arriva l'estate ...

Continua a leggere

Una maratona d’autunno in agosto?? Bisogna muoversi. Programmare l'allenamento, problemi, suggerimenti

Di Paolokecorre

Marathon NY

Nei mesi estivi tanti runners finiscono con il ridurre i propri chilometraggi ed allenamenti spesso per problemi contingenti, temperature elevate, tempistiche diverse legate a ferie, famiglia ecc.

Se da un lato questo per tanti è un grosso beneficio perché tante volte concede all’organismo il giusto e necessario recupero, per alcuni intenzionati magari a correre una delle tante "maratone d’autunno" diventa un problema.

Per arrivare preparati nei mesi di ottobre e novembre (le corse più note si svolgono in questi mesi) ...

Continua a leggere

CORRERE : non solo per il peso forma

Di alberto

marathon2006fat400 400x293

La corsa spesso costa molta fatica, non solo fisica per superare i propri limiti, ma anche psicologica per trovare sempre rinnovate motivazioni che ci spingano ad indossare le scarpette e calcare il fondo asfaltato per chilometri e chilometri, e chilometri, e chilometri ….

Eppure siamo nati per correre, da sempre il fisico umano è predisposto meccanicamente e a livello metabolico per affrontare la corsa e trovare in essa benefici e rimedi ai malanni della vita.

Spesso molte persone incominciano a ...

Continua a leggere

Stefano Baldini a Livigno per preparare le Olimpiadi

Di Giancarlo Costa

stralivigno

Un mese per preparare le Olimpiadi nella verde Livigno. Stefano Baldini è voluto tornare nella stazione turistica valtellinese che tante volte gli ha portato fortuna per prepararsi ad affrontare il grande appuntamento della sua carriera, la maratona che il prossimo 24 agosto concluderà i Giochi Olimpici di Pechino. Dopo una primavera alquanto sfortunata e contraddistinta dalla deludente prestazione alla London Marathon che aveva addirittura messo in dubbio la sua partecipazione alla gara olimpica, Baldini ha ripreso la preparazione decidendo di ...

Continua a leggere

Corsa in Montagna - Istruzioni per l'uso

Di Giancarlo Costa

apertura

La corsa in montagna è una specialità dell'atletica leggera che si svolge prevalentemente nel periodo estivo su percorsi naturali, composti di mulattiere, sentieri e prati, con tracciati di sola salita o salita e discesa. Di norma non più del 20% della lunghezza del percorso può essere su strada asfaltata.

Le gare di corsa in montagna si svolgono su percorsi omologati che variano, nelle caratteriste e distanze, in funzione della categoria e del tipo di manifestazione.

LE DISTANZE

Le lunghezze delle ...

Continua a leggere

Corsa Orientamento

Di Giancarlo Costa

legenda orienteering

Introduciamo un aspetto nuovo della corsa su RUNNINGpassion con la corsa orientamento. In Italia è una disciplina quasi sconosciuta ai più, che non siano praticanti o appassionati, nei paesi scandinavi e Germania è a livello di altre specialità della corsa.

Tante volte ne avremmo bisogno quando ci perdiamo per i sentieri di montagna o nei boschi, sicuramente è uno sport dove oltre a far girare velocemente le gambe, bisogna usare occhi e cervello. In gara si usano le cartine, ma ...

Continua a leggere

Stanchi della solita uscita ? provate con il fartlek

Di alberto

fartlek

Il fartlek … forse ne avrete già sentito parlare. Sicuramente, se siete un po’ stufi delle solite uscite a ritmi predefiniti, con tempi e metrica sempre sotto stretto controllo, ecco forse è venuto il momento di approfondire un po’ il concetto.

Il fartlek è legato alla grande figura di Gosta Holmer, allenatore svedese degli anni ’30 (1891-1983), che lo introdusse nei piani di allenamento dei suoi atleti. Il significato del termine è letteralmente "giochi veloci" e intende liberare l’atleta da ...

Continua a leggere

Perchè è meglio correre la mattina presto

Di alberto

sunrise

Quanti amici conoscete che si alzano la mattina presto per andare a correre e svolgere la propria seduta di allenamento prima affrontare la giornata lavorativa ? Io personalmente molto pochi, io stesso faccio molta fatica a trovare la motivazione per alzarmi la mattina. Sono sempre mille i motivi che riesco a individuare per continuare a riposare nel caldo del letto. Eppure, specie da un punto di vista di alimentazione, sarebbe fortemente suggerito mettersi in moto la mattina. Infatti dobbiamo tenere ...

Continua a leggere

Correre in natura: corsa in montagna, skyrunning, trail running

Di Giancarlo Costa

Usare le proprie gambe per spostarsi nella natura è la più vecchia attività umana, quando lo sport non esisteva in quanto tale, ma il movimento era una necessità di sopravvivenza. Coprire grandi distanze per cacciare, pascolare, commerciare, non era un gioco, ma l’unica risorsa per proseguire il cammino della specie umana. In anni più recenti contrabbandieri e bracconieri hanno continuato, per tradizione o per reale necessità, questa pratica avventurosa, in una lotta quasi agonistica con doganieri o guardiacaccia, sotto l’occhio ...

Continua a leggere