Le immagini della Via Lattea Trail

Via Lattea Trail, una corsa psichedelica
Via Lattea Trail, una corsa psichedelica

Un modo originale per inaugurare la stagione invernale in alta Val Susa, una corsa sulle piste nella notte, la Via Lattea Trail. In tanti hanno risposto con entusiasmo, circa 550, incuranti del freddo e della fatica che dovevano fare per andare a bere un the caldo a Sestriere e ritornare a Sauze d’Oulx. Le immagini forse non renderanno bene l’idea di cosa è stato, d'altronde di notte è un po’ difficile, ma correndo nei boschi innevati gli spiriti trailer della notte erano animali notturni che seguivano il proprio istinto.

La galleria fotografica completa della Via lattea Trail & Run su Stillphoto

  • Giancarlo Costa

    Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa


Via Lattea Trail, una corsa psichedelica
Cecilia Mora e Giuliana Arrigoni
Franco Aglì si gode la vittoria nella Via Lattea Run durante la premiazione
Diego Vuillermoz
Il podio della Via Lattea Trail
Mau Scilla e Nico Valsesia
63 foto